Pallavolo femminile, effettuati i sorteggi dei gironi di Champions League

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Sono stati effettuati i sorteggi dei gironi della Cev Champions League 2018/19 che quest’anno vedra’ la partecipazione di tre italiane, l’Imoco Volley Conegliano, la Igor Gorgonzola Novara e la Savino Del Bene Scandicci.
Sara’ derby italiano nel girone D tra Conegliano e Scandicci che sono state inserite in quel Pool insieme anche alle polacche del Commercecon Lodz, e alle tedesche del Palmberg Schwerin .
Novara invece e’ stata inserita nel girone C, insieme alle francesi del Cannes, alle bielorusse del Minsk e alla vincente della sfida tra Lodz e Mulhouse valida per il terzo turno preliminare e che avrà luogo nelle prossime due settimane.
Le prime partite dei gironi si  si svolgeranno tra il 20 e il 22 Novembre.

Vediamo tutti i gironi :

GIRONE A :
VakifBank ISTANBUL (TUR)
Beziers VB (FRA)
Maritza PLOVDIV(BUL)
BLAJ(ROU)/STUTTGART(GER)

GIRONE B:
Eczacibasi Vitra ISTANBUL (TUR)
Dinamo KAZAN (RUS)
HAMEENLINNA(FIN)
Uralochka-MTMK EKATERINBURG (RUS)

Leggi anche:  VNL maschile: la Polonia raggiunge il Brasile alla Final Four

GIRONE C: 
Igor Gorgonzola NOVARA (ITA)
RC CANNES (FRA)
Minchanka MINSK (BLR)
B.LODZ(POL)/MULHOUSE (FRA)

GIRONE D :
Imoco Volley CONEGLIANO (ITA)
LKS Commercecon LODZ (POL)
SSC Palmberg SCHWERIN (GER)
Savino del Bene Scandicci (ITA)

GIRONE E:
Dinamo MOSKOW (RUS)
Chemik POLICE (POL)
C.S.M. BUCAREST (ROU)
Fenerbahce SK ISTANBUL (TUR)

La formula del torneo quest’anno e’ cambiata. Sono previsti cinque gironi da 4 squadre, ci saranno partite di andata e ritorno e a passare ai quarti di finale saranno le prime due per ogni girone. Il quarto di finale prevedera’ andata e ritorno e la novità’ dell’anno e’ che non ci sara’ più la Final Four. Anche le semifinali infatti prevederanno gare di andata e ritorno mentre la finale sara’ in gara secca in campo neutro.

Vediamo le dichiarazioni del Direttore Generale e Team Manager di Novara Enrico Marchioni  a proposito del sorteggio : ” Sicuramente non sara’ agevole giocare il 20 dicembre a Minsk, tutto sommato pero’ come detto, siamo stati inseriti in un girone che ritengo essere alla nostra portata. Archiviata anche la parentesi del sorteggio ora non vediamo l’ora che cominci la competizione. Siamo impazienti di poterci misurare con la massima espressione della pallavolo europea, e speranzosi di poter migliorare il cammino della passata stagione compiendo almeno un passo ulteriore in avanti. “

Con la presenza di tre squadre italiane nella competizione le speranze del nostro Paese di vedere una propria rappresentante salire sul gradino più alto del podio non sono utopia.
Se consideriamo che molte delle protagoniste dell’argento azzurro conquistato ai mondiali di pallavolo femminile in Giappone giocano in queste tre squadre le speranze si alimentano ancora di più .
Compagne fino a poche settimane fa in Nazionale, ora avversarie nel campionato italiano e in Champions League, per De Gennaro, Malinov ,Sylla, Danesi, Egonu, Chirichella, Bosetti si apre quindi ora anche la stagione europea, quella Champions League che certamente andrebbe a dare lustro alla propria bacheca di trofei.
Conegliano soprattutto sembra attrezzata per provare a migliorare il terzo posto della scorsa edizione, ma anche Novara ha dato l’impressione di una grande forza in questo inizio di stagione andando a vincere in maniera perentoria la trasferta di Scandicci.
Per le toscane ci sara’ da calarsi in una nuova realtà , quella della Champions, ma il roster e’ certamente all’altezza di potersi togliere soddisfazioni anche in Europa.

  •   
  •  
  •  
  •