Pallavolo, i nuovi ranking mondiali dopo i Mondiali 2018

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Italia Volley – Foto Federazione Nazionale Pallavolo Facebook

Conclusa da poco la rassegna iridata la Federazione Internazionale ha ufficializzato   i world ranking aggiornati naturalmente al termine del mondiale.
Anche se la Nazionale di Chicco Blengini non ha raccolto nel mondiale organizzato in casa quanto ci si sarebbe aspettati, e’ salita comunque al terzo posto visto il miglioramento rispetto al mondiale di quattro anni fa.
Il Brasile e gli Stati Uniti occupano rispettivamente il primo e secondo posto mentre la Polonia, vincitrice della rassegna iridata il quarto posto, Russia al quinto posto.
Per quanto riguarda il settore femminile la splendida Italia allenata dal CT Mazzanti dopo l’argento conquistato in Giappone si conferma all’ottavo posto. La Serbia in crescita dopo la vittoria del mondiale e’ salita al primo posto, secondo e terzo posto occupati rispettivamente da Cina e Usa che entrambe cedono delle posizioni. Al quarto posto il Brasile, al quinto la Russia, entrambe hanno confermato la loro posizione.
L’Italia che come dicevamo e’ all’ottavo posto e’ preceduta al sesto e settimo rispettivamente da Giappone e Olanda.
Siamo certi , soprattutto per quanto riguarda la nazionale femminile di Mazzanti, che i margini di crescita dopo quanto fatto vedere in Giappone siano enormi e siamo quindi convinti che quel piazzamento sia destinato a migliorare nel prossimo futuro.

Leggi anche:  VNL 2021, Lubian commenta il ko dell'Italia pallavolo femminile con la Cina
  •   
  •  
  •  
  •