Pallavolo femminile A1, i risultati della 4.a giornata di ritorno

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Verdetti importanti sono arrivati nella 4.a giornata di ritorno del campionato pallavolo femminile serie A1 che vede al momento una nuova capolista, Scandicci infatti grazie alla vittoria in trasferta sul Club Italia per 0-3 ( 15-25, 15-25, 20-25) e’ salita al primo posto in classifica sorpassando Novara sconfitta ieri nell’anticipo dalle pantere di Conegliano.
39 i punti delle toscane con un +2 su Novara e su Conegliano che pero’ , avendo gia’ osservato il turno di riposo, ha una partita in meno rispetto sia a Scandicci che a Novara. 
Se sulla carta il successo di Scandicci sul campo del Club Italia era ampiamente preventivabile , quello ottenuto dalle pantere in trasferta sul campo di Novara non lo era altrettanto. Non che non si fosse consapevoli della forza delle pantere capaci di offrire ottime prestazioni nell’ultimo periodo, forse ci si aspettava pero’ qualche difficolta’ in più considerando la forza di Novara e il fattore campo.
Demeriti di Novara o grande forza delle pantere ? Questa seconda ipotesi sembra la più plausibile, le ragazze di coach Santarelli sono tornate ad altissimi livelli, nel recente periodo importanti successi in regular season, quarti di Coppa Italia e Champions League hanno decisamente rilanciato le pantere forse come la vera candidata a una grandissima stagione.
Nel frattempo pero’ Scandicci si sta facendo trovare pronta eccome, una trasferta abbordabile sulla carta quella che dovevano affronare oggi le toscane ma comunque lodevole il fatto di mantenere alta la concentrazione, segno di una mentalita’ da grande squadra che le ragazze di coach Parisi stanno pian piano acquisendo.
In questa 4.a giornata di ritorno del campionato pallavolo femminile A1 che vedeva riposare Busto Arsizio e che nell’altro anticipo di ieri aveva registrato il successo casalingo di Brescia su Filottrano, da sottolineare il successo in trasferta di Monza sul campo di Chieri per 1-3 ( 19-25, 27-25, 20-25, 22-25), importante vittoria per le brianzole che approfittando del turno di riposo di Busto Arsizio salgono al quarto posto mentre per Chieri stop casalingo doloroso visto che la sconfitta in trasferta sul campo di Brescia di Filottrano nell’anticipo di ieri dava modo di poter provare a rosicchiare qualche punto in chiave corsa alla salvezza.
Con questa sconfitta di Chieri rimangono 6 i punti di distacco tra le marchigiane, attualmente terzultime, e le piemontesi che occupano il penultimo posto.
Importante successo al tie-break per Firenze in casa contro Bergamo ( 25-21, 25-18, 22-25, 24-26, 15-12) brave le orobiche a recuperare l’iniziale situazione di svantaggio nel conto dei set, zampata finale pero’ di Firenze al quinto set e due punti importanti.
Altra vittoria importante quella casalinga di Cuneo che supera 3-1 Casalmaggiore ( 18-25, 25-23, 26-24, 25-13), la squadra ospite dopo essere rimasta a galla nei prime tre set affonda nel quarto.
Un campionato che si fa sempre più interessante per la lotta allo scudetto, un tris di squadre che sta staccando le altre e tra le quali non sembra facile individuare la vera favorita. Senza dubbio la più in difficolta’ al momento e’ Novara che non ha certo brillato in questo inizio di girone di ritorno.
Vediamo la classifica completa al termine di questa 4.a giornata di ritorno del campionato pallavolo femminile serie A1 :
Scandicci 39, Conegliano 37, Novara 37, Monza 30, Busto Arsizio 29, Casalmaggiore 26, Firenze 25, Brescia 23, Cuneo 21, Bergamo 21, Filottrano 11, Chieri 5, Club Italia 2.

Leggi anche:  Bartoccini-Fortinfissi Perugia, sabato sera in diretta Rai per l'arrivo di Roma al PalaBarton
  •   
  •  
  •  
  •