Champions League pallavolo femminile, la gioia di Novara e Scandicci

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


E’ una grande gioia per Novara e Scandicci quella di aver raggiunto uno dei  traguardi della stagione, quello di passare il girone di Champions League e continuare il percorso in Europa.
Se Novara gia’ martedì sera aveva festeggiato trovando la quinta vittoria consecutiva a punteggio pieno nel Pool C contro il Lodz , e’ toccato ieri a Scandicci che in una serata storica e’ riuscita nell’impresa di ribaltare contro Conegliano una partita iniziata nel peggiore dei modi, il primo parziale era stato vinto dalle pantere addirittura 15-25.
Una vittoria sofferta al tie-break che consente alle ragazze di coach Parisi di mantenere il primato del girone e di staccare il biglietto per i quarti di finale di Champions con una giornata di anticipo come Novara.
Una stagione che sta consacrando le toscane come uno dei top club in Italia e a questo punto anche in Europa, l’esperienza e la consapevolezza nei propri mezzi e’ cresciuta partita dopo partita, un altro aspetto fondamentale e rassicurante in chiave futura il fatto che Scandicci abbia maturato la capacita’ di resettare i passi falsi. La sconfitta in Coppa Italia in semifinale proprio contro Conegliano e il passo falso in campionato in trasferta contro Casalmaggiore pare non abbiano turbato le ragazze di coach Parisi.
Situazione opposta per Conegliano che con la sconfitta di ieri rimane seconda nel Pool D a quota 8 punti e per superare il girone deve sperare di passare come una delle migliori tre seconde.
Per farlo dovrà vincere l’ultimo incontro casalingo di Champions League al Palaverde e sperare nei risultati favorevoli delle altre partite.

Leggi anche:  Sir Safety Conad Perugia, con Trento a caccia della finale di Supercoppa
  •   
  •  
  •  
  •