Pallavolo femminile A1, i risultati della 6.a giornata di ritorno

Pubblicato il autore: Antonio Villani

Si e’ conclusa la 6.a giornata di ritorno del campionato pallavolo femminile serie A1 che era stata aperta dall’anticipo di ieri sera a Bergamo e che aveva visto le padrone di casa ottenere un successo importante per 3-1 su Brescia  ( 25-13, 22-25, 25-15, 25-21) vittoria questa che consente alle orobiche di raggiungere proprio le leonesse a quota 24.
C’era attesa alla vigilia di questa 6.a giornata di ritorno, dopo la parentesi della Final Four di Coppa Italia, nel vedere come le prime della classe si sarebbero comportate nel ritorno alla regular season.
Sempre interessante la lotta al vertice tra Conegliano, Novara e Scandicci, in questo turno ne sono uscite male le toscane che si sono arrese in trasferta contro Casalmaggiore per 3-1 ( 26-24, 25-20, 17-25, 17-25).
Un brutto stop per le ragazze di coach Parisi forse inaspettato dopo la bella prova in Champion  anche se forse le scorie della sconfitta in semifinale di Coppa Italia contro le pantere di Conegliano non erano state del tutto eliminate.
Importantissimi invece questi tre punti per Casalmaggiore che si rilancia nella corsa ai piani alti della classifica.
Scandicci con questa sconfitta vede scappare la coppia Conegliano-Novara oggi vincitrice.
A proposito della coppia di testa, Conegliano ha superato l’ostacolo Chieri in casa al Palaverde per 3-0 ( 25-23, 25-23, 25-15).
Ampio turn over in casa Conegliano per far rifiatare le titolari, la panchina lunga nei top club fa la differenza e infatti i tre punti sono arrivati comunque.
Chieri sapeva di essere attesa da una trasferta proibitiva, rimangono sei i punti dal terzultimo posto occupato da Filottrano, le piemontesi devono al più presto trovare punti per sperare nella salvezza.
L’altra capolista, Novara , era proprio attesa sul campo che interessava a Chieri in chiave corsa alla salvezza, quello di Filottrano .
Le marchigiane in casa hanno perso nettamente per 0-3 ( 22-25, 16-25, 15-25) contro una Novara che ha dimostrato dopo i successi in Coppa Italia e Champions League di aver ritrovato lo smalto di inizio stagione e che sembrava un po’ rovinato dopo l’inizio del girone di ritorno.
Per Filottrano vale lo stesso discorso fatto per Chieri, si sapeva alla vigilia di quanto dura sarebbe stata questa partita.
Negli altri risultati di questa 6.a giornata di ritorno campionato pallavolo femminile serie A1 che vedeva riposare questa volta il Club Italia, spicca la bella vittoria di Firenze che di fronte al proprio pubblico supera le farfalle di Busto Arsizio per 3-1 ( 26-24, 25-19, 18-25, 25-12), tre punti importantissimi per le toscane che consolidano la propria posizione nel quadro della corsa ai playoff scudetto mentre passo indietro per le ragazze di Mencarelli che si vedono in classifica superare da Monza e raggiungere da Casalmaggiore. 
Chiude il quadro di questa 6.a giornata di ritorno campionato pallavolo femminile serie A1 la bellissima partita della Candy Arena tra Monza e Cuneo, le padrone di casa vincono al tie-break ( 32-34, 25-11, 22-25, 25-20, 15-9). Grande lotta in questo match che ha mostrato tutto il valore delle piemontesi che riescono comunque a tornare a casa con un punto.
Vediamo la classifica completa al termine di questa 6.a giornata di ritorno campionato pallavolo femminile serie A1:
Conegliano 43, Novara 43, Scandicci 39, Monza 34, Busto Arsizio 32, Casalmaggiore 32, Firenze 29, Cuneo 24, Brescia 24, Bergamo 24, Filottrano 11, Chieri 5, Club Italia 2.

Leggi anche:  Volley, tragedia terremoto in Turchia: THY-Busto Arsizio non si gioca
  •   
  •  
  •  
  •