Champions League pallavolo femminile, troppo forti le turche per Scandicci e Conegliano

Pubblicato il autore: Antonio Villani


Si sapeva alla vigilia che l’andata dei quarti di finale di Champions League per Conegliano e Scandicci era un ostacolo difficile da superare.
Purtroppo il fattore campo non e’ stato sufficiente a impensierire le due corazzate turche, Conegliano ha perso al Palaverde 0-3 contro l’Eczacibasi Vitra Istanbul  (21-25, 25-27, 22-25) grandissima serata per la Boskovic che a referto ha firmato 25 punti.
Scandicci sempre in casa e’ riuscita a strappare solo un set a una delle altre squadre di Istanbul, il Fenerhbace Opet Istanbul che al Mandela Forum e’ passato per 1-3 ( 19-25, 25-23, 19-25, 21-25) e che come l’Eczacibasi ha messo una seria ipoteca sul passaggio del quarto di finale.
Delle tre italiane in Champions sorride quindi solamente Novara che e’ riuscita in Germania a espugnare il campo dello Stoccarda per 1-3, oltre al fatto di avere il ritorno in casa, per le ragazze di coach Barbolini anche il vantaggio di partire da un risultato molto positivo.
Inutile dire che per Scandicci e Conegliano il ritorno in Turchia sara’ molto impegnativo, si sa che nello sport tutto puo’ succedere, certo quanto visto ieri ha dimostrato l’assoluto valore delle due squadre turche che non a caso si candidano seriamente per la vittoria finale della Coppa.
Più concrete le possibilita’ invece per Novara di continuare il proprio percorso in Europa.

Leggi anche:  Final Four Coppa Italia volley femminile, dove vederla in TV o streaming
  •   
  •  
  •  
  •