Pallavolo femminile A1, la vittoria di Firenze chiude la 9.a di ritorno

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Si e’ conclusa la 9.a giornata di ritorno del campionato pallavolo femminile serie A1 con il posticipo che era in programma ieri sera al Mandela Forum tra Il Bisonte Firenze e il Club Italia. 
Le ragazze di coach Caprara si sono imposte di fronte ai propri tifosi per 3-0 (25-14, 25-21, 25-17) consolidando decisamente la propria posizione in chiave playoff scudetto, sono settime le toscane in classifica a quota 35 punti.
Un turno importante questa 9.a di ritorno campionato pallavolo femminile serie A1 che ha visto Conegliano far suo il big match del Palaverde per 3-0 ( 25-20, 25-16, 25-19) contro Scandicci dimostrando la grande forza delle pantere che , approfittando del turno di riposo di Novara, sono volate prime in classifica a + 6 proprio dalle piemontesi e a + 8 da Scandicci che se davvero vuole cullare sogni di scudetto deve approfittare di queste ultime giornate per preparare la sfida alle pantere e a Novara.
Nel complesso comunque per le ragazze di coach Parisi fino a questo momento una grandissima stagione, zone alte di classifica in campionato e quarti di Champions League conquistati. Le toscane hanno comunque quest’anno dimostrato di essere in grado di battere Conegliano, certo la partita di domenica al Palaverde ha evidenziato, relativamente a quel match, una netta supremazia delle venete.
Novara dicevamo a riposo si e’ visto allungare il distacco dalle pantere a sei punti, le ragazze di coach Barbolini avranno comunque l’occasione da qui alla fine della regular season di accorciare il gap.
Altri esiti importanti sono arrivati da questa 9.a giornata di ritorno campionato pallavolo femminile serie A1, una grandissima Monza ha espugnato il campo di Casalmaggiore per 1-3 ( 21-25, 25-20, 17-25, 20-25) strappando alle ragazze di coach Gaspari il quarto posto e dimostrando di essere squadra ormai da fascia alta di classifica. Le brianzole questa sera alla Candy Arena sono attese da un’altra importantissima partita, la semifinale di ritorno di Challenge Cup contro le francesi del Le Cannet che puo’ valere l’accesso alla finale. Si parte dalla vittoria al tie-break dell’andata in Francia.
Busto Arsizio molto bene, vittoria nell’anticipo netto contro Brescia per 3-0 ( 25-18, 25-20, 25-18) e quinto posto a una sola lunghezza da Monza, grandissima gioia poi per le farfalle che ieri sera hanno conquistato al Palayamamay l’accesso alla finale di Cev Cup. 
In chiave salvezza un incrocio di risultati importanti, Filottrano ha perso nettamente in trasferta a Cuneo per 3-0 ( 25-18, 25-15, 25-23), le piemontesi in casa sono squadra molto difficile da battere, ottimo davvero questo campionato per loro, mentre Chieri ha ottenuto una vittoria importantissima che tiene ancora viva la speranza di salvarsi andando a imporsi al tie-break in trasferta a Bergamo ( 25-23, 20-25, 22-25, 25-29, 9-15).
Sono sette ora i punti di distacco  delle piemontesi penultime da Filottrano terzultima, impresa certamente difficile questa salvezza per Chieri, ma la vittoria di Bergamo non puo’ che dare morale.
Un campionato sempre più avvincente che in questa fase ha visto le pantere allungare in classifica, se le inseguitrici riusciranno a colmare il divario da qui alla fine della regular season costituisce certamente uno dei temi più interessanti.
Vediamo la classifica completa al termine della 9.a giornata di ritorno campionato pallavolo femminile serie A1:
Conegliano 52, Novara 46, Scandicci 44, Monza 40, Busto Arsizio 39, Casalmaggiore 38, Firenze 35, Cuneo 30, Bergamo 25, Brescia 24, Filottrano 14, Chieri 7, Club Italia 2.

Leggi anche:  Sir Safety Conad Perugia, Grbic: "Ci teniamo a vincere la Supercoppa"
  •   
  •  
  •  
  •