Pallavolo femminile, Conegliano scatenata sul mercato, arriva Egonu

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Da pochissimo chiusa la stagione sportiva 2018/19 per l’Imoco Volley Conegliano, per la squadra veneta si apre col botto il mercato per la costruzione del prossimo roster.
Dopo la conferma in cabina di regia di coach Daniele Santarelli capace di condurre le proprie ragazze alla conquista di Supercoppa d’Italia e scudetto oltre alla finale di Champions League e Coppa Italia perse pero’ contro Novara, e’ arrivato l’annuncio di tre grandi colpi di mercato.
La centrale americana Chiaka Ogbogu arriva a rinforzare la squadra, torna in Italia dopo l’esperienza a Firenze nel 2018 dove pero’ gioco’ solo la seconda parte di stagione, lo scorso anno ha indossato la prestigiosa maglia del Chemik Police. 
Da Firenze arriva un’altra fortissima giocatrice, Indre Sorokaite che potra’ essere impiegata da coach Santarelli nel ruolo di opposto o schiacciatrice, grande esperienza per lei e giocatrice dal rendimento positivo assicurato .
La vera bomba di mercato e’ costituita pero’ dall’arrivo di Paola Egonu, campionessa assoluta che solo pochi giorni fa non ha certo regalato una gioia a Conegliano andando a vincere con Novara la Champions League.
Un passo importante , quello di arrivare a un club come Conegliano, per una giocatrice che nonostante la sua giovanissima eta’ conta gia’ un palmares personale importantissimo.
Conegliano ha il chiaro intento di confermare in maniera stabile il fatto di essere ormai uno dei primi club in Europa, ci sara’ da ribadire la supremazia in Italia e tentare la conquista di quella Champions League che dopo tre podi consecutivi la societa’ vuole mettere in bacheca.
Questa le parole della neo pantera Paola Egonu : ” Sono felice di avere scelto tra tante offerte quella di Conegliano per proseguire la mia carriera. A parte che qui c’e’ il prosecco (ride..) la mia scelta e’ stata dettata dalla voglia di crescere come giocatrice, mi piace molto il gioco che esprime l‘Imoco avendola affrontata tante volte da avversaria e penso che qui con coach Santarelli e con questo gruppo potro’ migliorare ancora e mettere esperienze importanti nel mio bagaglio tecnico e umano. Dal di fuori invidiavo un po’ il bellissimo gruppo che si e’ creato qui all’Imoco Volley e penso che questo sia un valore aggiunto per affrontare al meglio ogni situazione. E poi il pubblico, da avversaria ho vissuto l’ambiente eccezionale che c’e’ al Palaverde , ora lo vedro’ dalla mia parte e non vedo l’ora di giocare di fronte ai tifosi gialloblu. “

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano: i meneghini perdono 3-1 a Vibo Valentia