Pallavolo femminile finale scudetto, Barbolini dopo gara 2 : ” C’e’ da fare i complimenti a Conegliano “

Pubblicato il autore: Antonio Villani

Troppo forte Conegliano anche in gara 2 della finale scudetto, Novara non e’ riuscita a rimettere in parita’ la serie , le pantere si portano ora sul 2-0 e vedono lo scudetto vicino.
La partita come in gara 1 e’ finita 3-0 ( 25-16, 25-23, 25-23), qualche passo in avanti per le ragazze di coach Barbolini che nel secondo e terzo parziale hanno provato a mettere in difficolta’ le pantere che pero’ , nel complesso, hanno sempre dato l’impressione di poter controllare la partita.
Nel terzo parziale dopo un importante vantaggio delle ragazze di coach Santarelli (16-10), reazione di orgoglio di Novara che con caparbieta’ e’ riuscita a recuperare e a portarsi sul 23-23. Cambio indovinato per Santarelli che sostituisce  Fabris con Lowe, proprio l’americana firma il 24-23 e l’errore di Egonu che tira fuori chiude il match.
Queste le parole di coach Barbolini a fine partita : ” C’e’ da fare i complimenti a Conegliano, in questa serie fin qui c’e’ una squadra che sta giocando al meglio e un’altra, la nostra, che invece non lo sta facendo . Dobbiamo crescere nei fondamentali di seconda linea per tenere testa a Conegliano, la serie ora e’ tutta in salita ma non e’ ancora chiusa. ”
Sottolinea coach Barbolini ancora una volta, come in gara 1, il fatto che la propria squadra non stia giocando al meglio e non stia esprimendo tutto il proprio potenziale.
Certo un’Imoco come questa e’ in grado di mettere in difficolta’ anche le squadre più forti, mandare in confusione e tenere il pallino del gioco in mano.
Asia Wolosz mvp della serata ha orchestrato molto bene gli attacchi delle pantere che ora sono sempre più vicine alla conquista del loro terzo scudetto.
Domani lunedì 6 Maggio alle 20,30 sempre al Palaverde ci sara’ gara 3, Novara obbligata a vincere per riaprire la serie e avere l’occasione in gara 4 di tornare di fronte al proprio pubblico, Conegliano in caso di vittoria festeggiera’ lo scudetto .

Leggi anche:  Volley femminile A1 4° di ritorno: grandi novità nelle classifiche delle top players
  •   
  •  
  •  
  •