Volley Nations League: Italia-Argentina 1-3: brutta sconfitta degli azzurri che retrocedono al 5° posto

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Brutta sconfitta degli azzurri che a Milano perdono 3-1 contro l’Argentina facendo un grosso passo indietro rispetto alla bella prova di ieri contro la Serbia, i sudamericani hanno vinto con i seguenti parziali: 25-22, 23-25, 25-19, 25-19. In chiave qualificazione alle Final Six, domani sera (ore 20) match decisivo contro la Polonia, attualmente prima delle escluse che dopo aver battuto nel pomeriggio 3-2 i serbi ora si trovano a -5 dall’Italia e un’eventuale vittoria li rimetterebbe in piena corsa. Per i ragazzi di Gianlorenzo Blengini, speriamo sia solo un veloce passaggio a vuoto perchè contro i polacchi vorrà tutt’altro tipo di prestazione.

Italia-Argentina, presentazione del match

Questa sera (ore 20) nel ristrutturato Allianz Cloud di Milano (ex PalaLido), Italia-Argentina si sfideranno per la giornata numero 11 di Nations League di volley.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Perugia in campo per lasciare l'ultimo posto

La Nazionale azzurra per certi versi sperimentali con parecchi giovani messi in campo dal tecnico Gianlorenzo Blengini, fino a questo momento sta disputando un’ottima competizione dove in queste prime dieci partite ha ottenuto otto vittorie a fronte di sole due sconfitte (contro Iran all’esordio e Russia), dimostrando buone trame di gioco viste anche ieri sera nel match vittorioso contro la Serbia per 3-0 con un Simone Giannelli in forma strepitosa e nonostante le assenze pesanti di Gabriele Nelli, Davide Candellaro e Simone Anzani.

In classifica l’Italia è terza in classifica (si qualificano alle Final Six le prime cinque più gli Usa paese organizzatore) con 24 punti, ma soprattutto ha sette punti di vantaggio sulla sesta, la Polonia, che sarà avversario di domani sera. L’Argentina, che ieri sera è stata sconfitta per 3-2 (19 -17 al quinto set) proprio dai polacchi ormai sembra tagliata quasi fuori per la qualificazione alla fase finale, visto che la formazione di Marcelo Mendez è decima con tre punti a nove punti dall’ultimo posto utile occupato attualmente dalla Francia con 22 punti. Dunque i sudamericani avranno un solo risultato a disposizione in questa quint’ultima partita di Nations League, altrimenti non avranno più speranze. Nella Nazionale sudamericana sono presenti tre giocatori che militano in squadre italiane: Luciano De Cecco (Perugia), Sebastian Sole’ (Verona), ma ieri uscito per infortunio e in dubbio per oggi, Cristian Poglajen (Ravenna) e infine un ex Macerata, ovvero Facundo Conte.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, finalmente torna a disposizione Tiziana Veglia

Italia-Argentina, diretta tv e streaming

Il match Italia-Argentina valido per l’undicesima giornata della Nations League con inizio alle ore 20, sarà visibile in diretta e in esclusiva su Canale Nove (canale 149 del decoder Sky e canale 9 del digitale terrestre), con collegamento a partire dalle ore 19.50.
Per chi non potrà guardare la diretta, Eurosport 2 (canale 211 di Sky) trasmetterà il match in differita e in streaming su Eurosport Player alle ore 23.55.

  •   
  •  
  •  
  •