Volleyball Nations League pallavolo femminile, l’Italia perde col Belgio

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Volleyball Nations League pallavolo femminile , l’Italia perde col Belgio al tie-break (25-12, 20-25, 25-16, 14-25, 10-15) e chiude in questo modo la tre giorni del quinto round di scena in Turchia.
Nel complesso positivo il percorso delle azzurre in questa Volleyball Nations League pallavolo femminile, le ragazze del ct Davide Mazzanti hanno chiuso quarte in classifica generale con 11 vittorie e 34 punti .
Le sei protagoniste della Final Six di Nanchino della Volleyball Nations League pallavolo femminile che si svolgerà’ dal 3 al 7 Luglio 2019 sono  Cina, Stati Uniti, Brasile, Italia, Turchia e Polonia. 
La decisione del ct Davide Mazzanti in questa partita di Volleyball Nations League pallavolo femminile contro il Belgio e’ stata quella di adottare un ampio turnover e di puntare sulla formazione che era scesa in campo contro il Brasile non riuscendo ad ottenere una prestazione soddisfacente, ricordiamo che in quell’occasione il risultato fu di 3-0 a favore delle sudamericane.
Un primo e terzo set condotti bene dalle azzurre ma nel quarto e al tie-break il Belgio e’ riuscito a vincere parziali e match.
Importante comunque per il ct Davide Mazzanti, vista la qualificazione alle Final Six in cassaforte, far ruotare giocatrici e dare modo a tutte di fare tesoro di partite di alto livello per arrivare preparate agli obiettivi stagionali, la Final Six appunto della Volleyball Nations League pallavolo femminile e il torneo di qualificazione olimpica di Catania. 
Tornando alle Final Six di Nanchino della Volleyball Nations League pallavolo femminile, i due gironi verranno composti in base alla classifica della prima fase, quindi Pool A: Cina (testa di serie n.1 ) Italia (4.a classificata), Turchia (5.a classificata).
Pool B: Stati Uniti (2.a classificata) , Brasile (3.a classificata ), Polonia (6.a classificata).
Nella partita di Volleyball Nations League pallavolo contro il Belgio best scorer per l’Italia Pietrini con 19 punti.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Conegliano ok a Trento e ora testa alla Champions

Volleyball Nations League pallavolo femminile, le dichiarazioni del ct Mazzanti.

Le parole del ct Davide Mazzanti alla fine della partita di Volleyball Nations League pallavolo femminile contro il Belgio  apparse sul sito della Federazione italiana pallavolo : ” Peccato per la partita di oggi, abbiamo alternato momenti in cui abbiamo giocato molto bene, ad altri in cui siamo stati un po’ troppo precipitosi e poco precisi nel gestire le situazioni difficili. C’e’ mancata la costanza di gioco e nel tie-break, dopo esser andati sotto, non ce l’abbiamo piu’ fatta a rimontare.
Al termine della fase preliminare siamo soddisfatti di aver centrato l’obiettivo della Final Six, un passaggio fondamentale nella programmazione della stagione. Siamo molto contenti di andare alle finali, un appuntamento che ci servirà anche per impostare il lavoro verso la qualificazione olimpica di Catania e capire su quali aspetti dobbiamo migliorare.
Questa VNL ha rappresentato un’esperienza importante per molte ragazze, rispetto all’anno scorso sicuramente sono state di piu’ le giocatrici che hanno avuto spazio e quindi possibilità di crescere. Sono convinto sara’ un bagaglio importante che ci porteremo dietro a Nanchino e per tutta la stagione.
Se alla Final Six troveremo Cina e Turchia, posso dire che sono due squadre che conosciamo molto bene. Negli ultimi anni spesso ci hanno messo in difficolta’ e quindi ci aspetta un girone bello tosto. D’altronde quando si prende parte alle Finali e’ scontato affrontare formazioni di altissimo livello . “

  •   
  •  
  •  
  •