Nazionale pallavolo femminile, l’Italia vince il terzo test-match contro la Turchia

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Nazionale pallavolo femminile, l’Italia vince il terzo test-match contro la Turchia al tie-break ( 25-21, 25-19, 23-25, 22-25, 15-12) e chiude il periodo di preparazione ad Alassio in vista del torneo preolimpico di Catania del prossimo week-end.
La Nazionale pallavolo femminile del ct Davide Mazzanti si e’ imposta questa volta al tie-break dopo la sconfitta per 1-3 di giovedì, nel complesso due vittorie al quinto set per le “ragazze terribili ” su tre amichevoli disputate contro la Nazionale di Guidetti.
Nella partita di ieri della Nazionale pallavolo femminile che hai visto a riposo Paola Egonu e Cristina Chirichella, le azzurre si erano portate avanti due set a zero per subire poi il ritorno delle turche, quinto set vinto infine dall’Italia.
Sofferto dunque anche questo match, la indicazione certamente piu’ importante arrivata per Mazzanti al termine di questi tre test-match il carattere di una squadra che dimostra di saper soffrire e voler arrivare al raggiungimento dell’obiettivo.
Lunedì 29 Luglio il gruppo partira’ alla volta di Catania dove il torneo preolimpico mettera’ in palio il pass per le Olimpiadi di Tokyo 2020.

Leggi anche:  Il mondo del volley piange la tragica morte di una giovane giocatrice afghana

Le dichiarazioni di Alessia Orro

Queste le dichiarazione di Alessia Orro al termine della partita contro la Turchia : ” Quella di oggi e’ stata una partita tosta, durante la quale abbiamo accusato un po’ di alti e bassi. Siamo molto felici di aver ottenuto la vittoria, in tutte le occasioni il gruppo ce la sta mettendo tutta per fare del proprio meglio.
In tre partite sono arrivati due 3-2, si vede che ci piace soffrire. Sono convinta che a Catania la squadra si comporterà molto bene, c’e’ tantissima voglia di strappare il pass per Tokyo 2020 e tutte stiamo lavorando duramente per guadagnarcelo. “

  •   
  •  
  •  
  •