L’Allianz Powervolley Milano è quarta in Superlega.

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui

Quello che sino a poche ore fa poteva sembrare solo un bellissimo sogno per i ragazzi di coach Roberto Piazza con la vittoria di 3-1 su Verona è diventato una splendida realtà che significa chiudere al quarto posto in classifica il girone di andata del 75° campionato italiano di pallavolo maschile.Vittoria quella odierna contro un avversario ben messo in campo che però nulla ha potuto al cospetto di Nimir 28 punti a referto ed MVP della partita, di Petric 14 punti e di Clevenot 13 punti e del gioco di squadra che ha saputo, se si esclude il terzo set, imporsi prepotentemente sul gioco dei veronesi. Risultato positivo che allunga il ruolino di marcia dei milanesi che non perdono da quattro giornate e che hanno superato i sedicesimi di CEV challenge cup con due vittorie consecutive. Vittoria importante che vede altresì il rientro di Alletti sul taraflex e che allontana l’incubo di cui tutta la squadra ha sofferto nell’ultimo periodo come conferma lo stesso atleta a fine gara:” Devo in primis ringraziare i miei compagni. Hanno fatto qualcosa di straordinario in questi due mesi ed è passato normale. Per me stare lontano dal campo è stato difficile e tornare a giocare per me è importantissima. Devo ringraziare la mia famiglia, che mi è stata vicina, e tutti quelli che mi hanno supportato. La squadra oggi ha vinto perché ha dimostrato di essere forte: siamo un gruppo forte e con un grande cuore, proprio come il mio”.
Vittoria importante perché è anche quella del presidente Lucio Fusaro e del suo progetto di portare il volley milanese ai massimi vertici del campionato di Superlega e non solo.
Risultato importante perché è frutto dell’impegno di coach Roberto Piazza che pur tra mille difficoltà ha saputo dare una forte impronta di gioco ai suoi ragazzi, facendo emergere le capacità individuali ma soprattutto inculcando in loro, il senso ed il gioco di squadra fattori importanti che hanno permesso che il sogno di cui si diceva diventasse realtà.

Tabellino
Calzedonia Verona – Allianz Powervolley Milano: 1 – 3 (23-25,19-25,25-17,17-25)

Calzedonia Verona: Kluth, Marretta 2, Asparuhov 4, Boyer 23, Solè 9, Cester 4, Spirito 1, Muagututia 16, Bonami(L). N.e.: Birarelli, Franciskovic, Aguenier, Donati(L),Chavers. All.Stoychev

Allianz Powervolley Milano: Nimir 28, Basic, Kozamernik 6, Izzo, Sbertoli 2, Alletti, Petric 14, Gironi 6, Clevenot 13, Pesaresi(L). N.e.: Hoffer(L), Weber, Okolic. All. Piazza

  •   
  •  
  •  
  •