Pallavolo femminile , un anno straordinario per Paola Egonu

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Pallavolo femminile, un anno straordinario per Paola Egonu, i risultati sportivi raggiunti nel corso del 2019 dalla campionessa in forza a  Conegliano sono stati esaltanti.
Una Coppa Italia, una Champions League, una qualificazione olimpica, un bronzo europeo, una Supercoppa italiana, un Mondiale per club, questi in ordine cronologico gli obiettivi centrati con tre squadre diverse, Novara, Nazionale italiana e Conegliano. 
Il 2019 e’ stato l’anno che ha visto infatti il passaggio da Novara a Conegliano, durante l’estate poi la meravigliosa parentesi azzurra che ha regalato ai tifosi italiani la qualificazione olimpica per Tokyo 2020 e la medaglia di bronzo agli europei.
Il 2019 si e’ aperto con la vittoria della Coppa Italia con Novara  , a Maggio il trionfo nella finale di Champions League, in quell’occasione dall’altra parte della rete c’era proprio Conegliano.
Poi il trasferimento nella societa’ veneta e la stagione 2019/20 iniziata alla grande con la vittoria della Supercoppa italiana e di quel mondiale per club che ha fatto salire le pantere sul tetto del mondo.
Tutte queste vittorie portano certamente la sua firma, una campionessa assoluta che , nonostante la giovane eta’, ha gia’ vinto tantissimo.
L’arrivo a Conegliano ha aumentato il valore di una squadra gia’ fortissima, le tante vittorie arrivate in questa prima  parte di stagione non sono un caso.
Il 2020 presentera’ per Paola Egonu delle prove ancora piu’ importanti, una su tutte quei giochi olimpici di Tokyo 2020 che tutti sperano la possano vedere grande protagonista.

  •   
  •  
  •  
  •