Pallavolo Maschile SuperLega, i risultati della 4a giornata di ritorno

 

I RISULTATI DELLA 4a GIORNATA DI RITORNO

Pallavolo maschile SuperLega, anche in questa giornata come la precedente nessun match è terminato al tie break. Negli anticipi di sabato 25 gennaio la Gas Sales Piacenza e il Vero Volley Monza vincono rispettivamente contro Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia e Top Volley Cisterna. Si inizia sabato alle ore 15 con un match che si aspettava essere un match combattuto come l'andata, dove finì 3 a 2 per Piacenza, ma così non è stato perché Piacenza vince senza problemi con il punteggio di 3 a 0. Nel match del sabato sera invece il match sembra un po più equilibrato, gli ospiti, ovvero la Top Volley Cisterna, vincono il primo set ma poi i padroni di casa salgono in cattedra vincendo gli altri tre set e il match finisce con il risultato di 3 a 1 a favore di Monza. Domenica 26 gennaio si parte già dal primo pomeriggio, dove all'Allianz Cloud di Milano si disputa il big Match tra l'Allianz Milano e la Sir Safety Conad Perugia. Il match è equilibrato fin dal primo set dove Perugia ha la meglio e vince il set per 30 a 28. Nel secondo set, Milano subisce psicologicamente la sconfitta del primo set ai vantaggi e gioca malissimo perdendo il set per 19-25. Nel terzo set Perugia parte meglio ma Milano recupera ma non basta perchè al terzo match point per Perugia, Abdel-Aziz (opposto di Milano) spara la palla fuori non trovando il tocco del muro e regala la vittoria per 3 a 0 a Perugia. Alle ore 18 si giocano i restanti due match, Leo Shoes Modena-Consar Ravenna e Kione Padova-Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. Nel match disputato al PalaPanini, Modena replica il match giocato mercoledì in Coppa Italia contro la stessa Ravenna vincendo nettamente per 3 a 0 mentre nel match disputato alla Kione Arena, Sora ( ultima in classifica) vince il primo set ma poi perde i restanti regalando la vittoria a Padova per 3 a 1. Non si è giocato il match tra l'Itas Trentino e la Calzedonia Verona, perché Trento impegnata nel match contro la Cucine Lube Civitanova di Champions League dove hanno trionfato i cucinieri. Il match verrà recuperato il 26 febbraio 2020 alle ore 20:30.

TABELLINO MATCH:

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA - GAS SALES PIACENZA 0-3 (22-25, 19-25, 21-25) - Tonno Callipo Vibo Valentia: Baranowicz 1, Defalco 7, Chinenyeze 6, Drame Neto 8, Carle 3, Mengozzi 2, Sardanelli (L), Rizzo (L), Vitelli 3, Hirsch 5, Marsili 0, Ngapeth 10. N.E. Pierotti. ALL. Cichello. Gas Sales Piacenza: Cavanna 1, Berger 3, Krsmanovic 7, Nelli 13, Kooy 20, Stankovic 6, Fanuli (L), Pistolesi 0, Scanferla (L), Fei 1, Paris 0. N.E. Yudin, Tondo, Botto. ALL. Gardini.
ARBITRI: Florian, Curto.
DURATA SET: 28', 31', 26'; TOT: 85'.
MVP: Kooy (Gas Sales Piacenza).

VERO VOLLEY MONZA - TOP VOLLEY CISTERNA 3-1 (22-25, 25-29, 25-17, 25-21) - Vero Volley Monza: Orduna 0, Louati 9, Yosifov 10, Kurek 21, Dzavoronok 26, Beretta 8, Federici (L), Galassi 0, Sedlacek 1, Goi (L). N.E. Calligaro, Ramirez, Capelli, Buchegger. ALL. Soli. Top Volley Cisterna: Sottile 0, Van Garderen 14, Szwarc 7, Patry 21, Palacios 16, Rossi 4, Rondoni (L), Cavaccini (L), Onwuello 1, Peslac 0, Elia 1. N.E. Rossato. ALL. Tubertini.
ARBITRI: Zanussi, Simbari.
DURATA SET: 37', 30', 24', 31; TOT: 122'.
MVP: Goi (Vero Volley Monza).

ALLIANZ MILANO - SIR SAFETY CONAD PERUGIA 0-3 (28-30, 19-25, 25-27) - Allianz Milano: Sbertoli 1, Gironi 4, Clevenot 4, Abdel-Aziz 20, Petric 12, Kozamernik 4, Hoffer (L), Basic 0, Alletti 2, Pesaresi (L), Okolic 0. N.E. Werber, Izzo. ALL. Piazza. Sir Safety Conad Perugia: De Cecco 0, Leon Venero 19, Russo 6, Atanasijevic 18, Plotnytskyi 5, Ricci 5, Piccinelli (L), Taht 0, Zhukouski 0, Lanza 5, Colaci (L). N.E. Hoogendoorn, Biglino. ALL. Heynen.
ARBITRI: Rapisarda, Pozzato.
DURATA SET: 32', 27', 27'; TOT: 86'.
MVP: Atanasijevic (Sir Safety Conad Perugia)

KIONE PADOVA - GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA 3-1 (20-25, 25-14, 25-18, 25-23) - Kione Padova: Travica 3, Ishikawa 13, Polo 12, Hernandez 15, Barnes 1, Volpato 7, Bassanello (L), Randazzo 13, Danani (L), Cottarelli 1, Casaro 0, Canella 0. N.E. Fusaro, Bottolo. ALL. Baldovin. Globo Banca Popolare del Frusinate Sora: Radke 4, De Barros Ferreira 15, Caneschi 6, Miskevic 4, Grozdanov 7, Di Martino 4, Sorgente (L), Mauti (L), Fey 0, Van Tilburg 5, Alfieri 0, Scopelliti 0. N.E. Battaglia. ALL. Colucci.
ARBITRI: Papadopol, Giardini.
DURATA SET: 27', 27', 25', 28'; TOT: 107'.
MVP: Randazzo (Kione Padova).

LEO SHOES MODENA -  CONSAR RAVENNA 3 - 0 (25-28, 25-17, 25-18) - Leo Shoes Modena: Christenson 2, Kaliberda 10, Holt 10, Zaytsev 17, Bednorz 6, Mazzone 4, Iannelli (L), Rossini(L), Salsi 0, Estrada Mazorra 2, Sanguinetti 0, Anderson 2, Pinali 1. N.E. Bossi. ALL. Giani. Consar Ravenna: Saitta 1, Lavia 3, Cortesia 3, Vernon-Evans 6, Cavuto 7, Grozdanoc 7, Batak 1, Kovacic (L), Alonso 1, Stefanini 0, Recine 1. N.E. Bortolozzo. ALL. Bonitta
ARBITRI: Puecher, Gnani.
DURATA SET: 23', 25', 24'; TOT: 72'.
MVP: Zaytsev ( Leo Shoes Modena).

CALZEDONIA VERONA - ITAS TRENTINO : Rinviata al 26 febbraio 2020 alle ore 20:30
CUCINE LUBE CIVITANOVA RIPOSA.

CLASSIFICA:
Cucine Lube Civitanova* 42, Sir Safety Conad Perugia 39, Leo Shoes Modena 37, Itas Trentino* 33, Allianz Milano 33, Kione Padova** 21, Gas Sales Piacenza 18, Calzedonia Verona* 18, Consar Ravenna 18, Vero Volley Monza 18, Top Volley Cisterna* 9, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia** 9, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 5.

* 1 partita in meno;
** 2 partite in meno.