Pallavolo Maschile SuperLega, i risultati della 5a giornata di ritorno

 

I RISULTATI DELLA 5a GIORNATA DI RITORNO

Pallavolo Maschile SuperLega. Tra i match disputatati i giorni sabato 1 e domenica 2 febbraio 2020 nessun match è terminato al quinto set, ovvero al tie break. Partiamo dall'unico anticipo del sabato disputato al Pala de André, ovvero la sfida tra la Consar Ravenna e il Vero Volley Monza delle ore 20:30. Match come da pronostico è stato molto combattuto con i padroni di casa che vincono il primo set per 25-21 ma si fanno subito riacchiappare dagli ospiti che vincono il secondo set per 25-18. Nel terzo set ritornano avanti i padroni di casa con un set vinto per 25-20 per poi nel quarto set, il più combattuto, annullare un bel po di set point agli ospiti e chiudere il set 32-30 e quindi vincere l'incontro per 3 a 1. Nell'anticipo della domenica pomeriggio delle ore 15:30 la Leo Shoes Modena prende i 3 punti in casa di Latina. La squadra emiliana passa in vantaggio vincendo un primo set combattuto per 25 a 23, la storia non cambia nel secondo set, a parte il finale dove ha la meglio la Top Volley Cisterna che chiude il set con un parziale di 28-26. Nel terzo set non c'è storia con la Leo Shoes Modena che vince per 25-13 per poi gestire il quarto set e vincerlo 25-20. Alle 18 la Cucine Lube Civitanova passeggia sul parquet dell'Eurosuole Forum con una Calzedonia Verona che totalizza appena 41 punti in tutto il match. I padroni di casa chiudono il primo set per 25-8 , la storia non cambia nel secondo set dove i padroni di casa infliggono un 25-14 per poi vincere il terzo per 25-20. Ottima gara anche da parte della Sir Safety Conad Perugia che batte al Pala Barton la Kioene Padova per 3 a 1. I padroni di casa subiscono solo un passaggio a vuoto nel secondo set dove perdono il set per 25-19 ma vincono il primo 25-23, il terzo 25-20 e il quarto 25-21. Ottima partenza per la Gas Sales Piacenza con i trentini a inseguire ma non ci riescono e i padroni di casa vincono il set per 25-23. Negli altri set non c'è storia e la forza dell'Itas Trentino esce fuori e gli ospiti vincono in rimonta per 3 a 1 (23-25, 25-22, 25-16, 25-21). Non c'è storia al Pala Coccia con i padroni di casa la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora che perde lo scontro salvezza contro la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia per 3 a 0 e rende la situazione più difficile di quanto già lo sia. La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora si trova all'ultimo posto in classifica con solo cinque punti e vede proprio la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia allontanarsi che a sua volta supera la Top Volley Cisterna che con la sconfitta contro la Leo Shoes Modena si trova al penultimo posto in classifica con nove punti. In questa giornata invece la squadra allenata da coach Piazza, ovvero l'Allianz Milano ha scontato il turno di riposo.

RISULTATI

Consar Ravenna - Vero Volley Monza 3-1
Top Volley Cisterna - Leo Shoes Modena 1-3
Cucine Lube Civitanova - Calzedonia Verona 3-0
Gas Sales Piacenza - Itas Trentino 1-3
Sir Safety Conad Perugia - Kione Padova 3-1
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentina 0-3