Pallavolo femminile, altri ritorni in patria

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Pallavolo femminile, altri ritorni in patria. L’emergenza coronavirus purtroppo continua, tanti i ritorni in patria delle giocatrici straniere del nostro campionato. La Futura Volley Giovani Busto Arsizio Busto  ha comunicato che Rebecca Latham ha deciso di tornare in Texas dalla propria famiglia. Continuerà comunque da casa a seguire gli allenamenti a distanza organizzati dallo staff tecnico e a partecipare alle iniziative social del club.
Nel frattempo le giocatrici di Talmassons hanno fatto rientro nelle proprie famiglie.
Questo il comunicato del club , ecco le parole del Presidente Cattelan: ” Dopo l’ultima ordinanza con misure molto restrittive e l’allungarsi dei tempi per riprendere gli allenamenti ci siamo lasciati guidare dal buon senso e dalla consapevolezza che sarà molto difficile riprendere. Speriamo che chi deve decidere la chiusura di questo campionato lo faccia al più presto. “
In tanti stanno aspettando che venga presa una decisione in merito alla possibilità o meno che il campionato possa riprendere . Questo scenario al momento sembra difficile, in molte discipline, compresa la pallavolo a livello giovanile che ha già visto gli eventi di aprile e maggio annullati, si sta temporeggiando per verificare se ad esempio si possa aprire una “finestra” per il mese di giugno in maniera da completare i percorsi agonistici a livello regionale e territoriale.
Inutile sottolineare che al momento sbilanciarsi in questo senso è assolutamente prematuro.

  •   
  •  
  •  
  •