Mercato pallavolo femminile, colpo di Firenze

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Dopo la chiusura anticipata del campionato italiano e la decisione della CEV di annullare anche tutte le competizioni europee, gli occhi sono puntati sui movimenti di mercato. Tra le squadre più attive in questa fase c’è Il Bisonte Firenze che e’ stato affidato da qualche mese alla guida tecnica di Marco Mencarelli. 

Colpo di Firenze

Ufficializzato sul sito internet della società il primo colpo di mercato. La cabina di regia della squadra toscana è stata affidata a Carlotta Cambi che arriva dopo l’ultima stagione trascorsa a Cuneo. 
Età giovane, 24 anni per lei, ma palmares personale ricchissimo, una Champions League,  uno scudetto e una Supercoppa italiana. 
Tra le casacche indossate oltre a quelle di Cuneo c’e’ da ricordare quelle di Casalmaggiore Novara e Bergamo. 
Tra le sue vittorie da annoverare anche la medaglia d’argento ottenuta con l’Italia ai campionati del mondo.

Le dichiarazioni

Ecco le dichiarazioni del neoacquisto  raccolte sul sito della società : ” Le mie sensazioni per questa nuova avventura sono molto positive. Il Bisonte è in serie A da tanti anni, tutti ne parlano benissimo e quando ho incontrato per la prima volta il presidente Sità ho capito subito che avevano intenzioni molto chiare e precise, sia sulla costruzione della squadra che sull’interesse nei miei confronti. Lavorando bene possiamo tornare a far emozionare la Toscana, e siccome è la mia regione, ci tengo molto e farò di tutto per farlo accadere”.

Tra conferme e nuovi arrivi

In questo mercato pallavolo femminile Firenze ha confermato per la prossima stagione Foecke, Nwakalor, Venturi e Alberti promossa a capitana.
Hanno invece salutato la Toscana Daly Santana, Dijkema, Daalderop, Fahr, Poll e Maglio.
Il primo grande colpo è dunque quello dell’arrivo di Carlotta Cambi, la sua grande esperienza nonostante la giovane età farà certamente la differenza nella crescita del progetto Firenze. 
Galvanizzata dal fatto di giocare nella sua Regione, sarà al servizio di uno dei migliori coach del panorama pallavolistico italiano.

  •   
  •  
  •  
  •