LPM Mondovì, centrato l’obiettivo… opposto: arriva Taborelli

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui

Colpo grosso in casa LPM Mondovì: la società piemontese di volley femminile ha infatti ufficializzato nella giornata di oggi, venerdì 29 maggio 2020, l’arrivo del nuovo opposto per la stagione sportiva 2020/2021. Si tratta di Veronica Taborelli, classe 1994, reduce da un’annata che l’ha vista impegnata su due fronti: nell’autunno 2019 la giocatrice lombarda entra infatti nella formazione della Bartoccini Perugia, in serie A1, per poi trasferirsi nel club della Roana Macerata dal gennaio scorso, in A2, senza però incontrare mai le pumine monregalesi, con le quali avrà adesso il piacere di allenarsi e condividere gioie e dolori sportivi sotto la guida di coach Davide Delmati.

LPM Mondovì, le prime parole del nuovo opposto

Il nuovo opposto dell’LPM Mondovì si è presentata così ai suoi nuovi sostenitori: “Ho scelto Mondovì perché si tratta di un progetto con giocatrici giovani, con tanta voglia di lavorare e di crescere. Essendo un gruppo young, l’entusiasmo e l’unità del gruppo saranno fondamentali per fare bene. Veronica Taborelli ha poi rivolto il primo saluto ai tanti appassionati monregalesi: “Saluto tutti i nostri tifosi di Mondovì. Spero di incontrarli e vederli presto. Mi hanno parlato del loro calore e del loro tifo, che è molto presente”. La società monregalese, così, piazza il secondo colpo in entrata dopo Beatrice Molinaro.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, risultati 11.a di ritorno e classifica: si infiamma la lotta salvezza