Volley: colpo da Champions League! L’LPM BAM Mondovì fa shopping a Scandicci

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui

Proseguono i movimenti di mercato nel volley femminile e anche in casa LPM BAM Mondovì non si resta immobili a guardare: in questi minuti la società monregalese ha annunciato l’approdo all’ombra della torre civica del Belvedere della forte centrale Beatrice Molinaro, reduce da una stagione in Serie A1 con la Savino Del Bene Scandicci, che le ha permesso di maturare esperienza anche sul palcoscenico europeo della Champions League. La giovane, classe 1995, è alta 190 centimetri e prima di approdare nella massima serie nazionale ha indossato per due stagioni la maglia dell’Itas Martignacco, trascinando la formazione alla promozione in A2 e affrontando, nella stagione 2018-2019, proprio l’LPM BAM Mondovì.

Volley: che colpo per l’LPM BAM Mondovì!

Beatrice Molinaro, di origini friulane, ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da neogiocatrice rossoblù: “È un’emozione poter essere allenata da Davide Delmati. Sono davvero super felice, perché Mondovì è stata sempre una realtà sportiva con grandi ambizioni. È da anni che la squadra occupa sempre i primi posti e sarebbe bello coronare il sogno. Per me è stata una scelta fatta con tranquillità e sicurezza, in quanto la società lavora bene, ha gli obiettivi chiari e il tifo è caloroso”Nell’estate 2019 la centrale friulana ha conquistato la medaglia d’argento con l’Italia alle Universiadi che si sono disputate a Napoli. È stato bellissimo. La chiamata è stata inaspettata. Dopo un solo anno nella Serie A2 di volley, essere notata dallo staff tecnico azzurro mi ha fatto immensamente piacere”. Ora, l’0biettivo è di entrare nel giro della Nazionale big e, per farlo, dovrà ben figurare sul taraflex di Mondovì.

  •   
  •  
  •  
  •