Mercato pallavolo femminile, cambio in panchina per Talmassons

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Mercato pallavolo femminile, continuano i movimenti in serie A per l’allestimento dei roster 2020/21. Un mercato anticipato visto e considerato che la stagione sportiva si è chiusa anzitempo.
Per la creazione dei nuovi scacchieri si comincia naturalmente partendo dalla panchina, dal coach che guiderà il gruppo e che come spesso accade darà indicazioni alla dirigenza sul tipo di giocatrici utili alla causa del club.
Tanti i cambiamenti che ci sono stati fino a questo momento , molto in questo mercato pallavolo femminile dipenderà naturalmente dall’impatto economico che questa crisi riverserà sull’intero movimento.
La speranza di tutti gli addetti ai lavori, appassionati e tifosi e’ quello che Istituzioni sportive e non, sponsor, possano dare una mano concreta per continuare ad assicurare al nostro campionato il livello conquistato in questi anni e che certamente si merita.
Ricordiamo che questo 2020 sarebbe stato l’anno delle Olimpiadi , le nostre Nazionali maschile e femminile erano riuscite a staccare il pass con un anno di anticipo, questo anche e soprattutto grazie all’importante palestra della nostra Lega serie A che dà modo ad atleti ed atlete di confrontarsi con avversari di livello internazionale.

Mercato pallavolo femminile, cambio in panchina per Talmassons

La società friulana che milita in A2 ha ufficializzato oggi il cambio in panchina. Sarà Leonardo Barbieri, tecnico di grandissima esperienza, a sostituire Ettore Guidetti al quale vanno i ringraziamenti del club per essere riuscito a centrare la promozione in serie A.
Parte quindi da un allenatore preparatissimo la nuova avventura di Talmassons che in questa stagione stava provando a difendere con carattere la categoria, da poche giornate , prima dello stop definitivo, era iniziato il Pool Salvezza.

  •   
  •  
  •  
  •