Volley mercato, Filippo Lanza e Perugia si separano: dova andrà lo schiacciatore italiano?

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui

In un’intervista con la stampa televisiva perugina Stefano Recine, ds della Sir Safety Conad Perugia, ha ufficializzato la notizia che gira da un po di tempo nell’aria: Filippo Lanza lascerà Perugia per scelta tecnica.

Ecco le parole del ds della società bianconera: “C’è ancora una posizione importante da definire, non svelo nulla: Filippo Lanza è in uscita. Operazione complicata, complessa, non vorrei addentarmi troppo, è una scelta tecnica. La rosa grosso modo è questa. Lui sta bene a Perugia, ma quando si fanno nuovi programmi tecnici, è normale che lui abbia espresso il desiderio di rimanere. Ma è una scelta tecnica condivisa da società e allenatore. Quando si cambia si cambia, succede a dirigenti, allenatore e giocatori. Può sembrare più o meno giusta, positiva o un errore, ma le posizioni sono queste“. Ecco di seguito le possibili destinazioni dello schiacciatore azzurro.

Dove andrà Filippo Lanza?

Anche se Filippo Lanza ha ancora un’altro anno di contratto con la Sir Safety Conad Perugia, da ieri sera è ufficialmente fuori dal progetto della squadra umbra. Tutto questo è già da tempo nell’aria, ma dopo le dichiarazioni ufficiali del ds degli umbri, che ha ribadito che lo schiacciatore è in uscita per scelta tecnica, è ormai ufficiale che la prossima stagione vedremo lo schiacciatore veneto con un altra maglia. A questo punto, tra organici confermati, squadre fatte e budget che non sono all’altezza del contratto dello schiacciatore, quale sarà la destinazione per la prossima stagione di Filippo Lanza? Su di lui potrebbero esserci Monza, Ravenna, Padova e Sora, le uniche squadre che in Superlega non hanno completato ancora la loro diagonale di schiacciatori oppure la scelta di giocare all’estero.

  •   
  •  
  •  
  •