Volley mercato, Trentino Volley: ecco tutti i movimenti in entrata e in uscita

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui


Con la chiusura anticipata del campionato, a causa dell’emergenza coronavirus, tutte le squadre di Superlega si sono subito gettate sul mercato per rinforzare la rosa in vista della prossima stagione. Una delle squadre più attive in queste prime fasi di volley mercato c’è senza dubbio il Trentino Volley. Manca ancora l’ufficialità ma il mister Angelo Lorenzetti è stato confermato anche per la prossima stagione. Ecco qui in seguito tutti i movimenti, in entrata e in uscita, della società trentina.

I movimenti di mercato del Trentino Volley

Sin dalle prime voci e dai primi movimenti di mercato si è capito che per la prossima stagione l’intenzione della società dell’ex presidente di Lega Diego Mosna fossero chiare e definite.  La società biancorossa vuole diminuire il divario che si è creato nel tempo dal vertice della classifica e che nel campionato terminato per colpa del Covid-19 è stato troppo ampio. Ecco il perché il Trentino si è messo subito al lavoro ed ha ingaggiato diversi big. Dalla Leo Shoes Modena è arrivato il libero Salvatore Rossini, giocatore conosciuto in tutto il mondo e che non ha bisogno di presentazioni. Da un’altra big, precisamente dalla Sir Safety Conad Perugia, è arrivato Podrascanin: anche se non è arrivata l’ufficialità, il giocatore serbo farà parte del roster di coach Lorenzetti nella prossima stagione. Gli altri giocatori che arriveranno saranno: uno dei giocatori più decisivi dell’ultima Superlega Abdel-Aziz e Lucarelli che disputerà la sua prima stagione in carriera fuori dal Brasile. Nel mirino c’è anche lo schiacciatore Dick Kooy, che al momento si trova a Piacenza e che potrebbe essere coinvolto in uno scambio con Aaron Russel. Confermato invece il centrale serbo Lisinac.

Con tutti questi arrivi, bisogna sfoltire anche la rosa e a questo punto lasceranno Trento: Gabriele Nelli, che è appena rientrato dal prestito da Piacenza e andrà in Russia al Belgorod, e stesso discorso per Cavuto che giocherà a Cisterna. Con molta probabilità, con l’arrivo di Abdel-Aziz, lascerà la squadra Luca Vettori e sarà addio anche per: Grebennikov (scambiato con Rossini), Cebulj (che andrà al Resovia), Kovacevic (che andrà molto probabilmente in Cina) e Candellaro (in dubbio tra Piacenza e Vibo Valentia).

  •   
  •  
  •  
  •