Mercato pallavolo femminile, nuovo opposto per Busto Arsizio

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Mercato pallavolo femminile, nuovo opposto per Busto Arsizio. Camilla Mingardi è dunque una nuova farfalla, arriva da Brescia dove ha disputato una grandissima stagione, purtroppo non completata. Top scorer della Lega con 405 punti, classe e potenza, giocatrice esplosiva che certamente farà comodo al neo coach Marco Fenoglio.
Busto Arsizio è stata la squadra che più ha tenuto testa a Conegliano in questo campionato anche se tra regular season e Coppa Italia gli scontri diretti hanno visto festeggiare le pantere, il lavoro nell’allestimento del nuovo roster tra conferme delle bandiere e nuovi arrivi sembra essere indirizzato verso la costruzione di una squadra competitiva.

Le dichiarazioni

Queste le parole di Camilla Mingardi raccolte sul sito del club : ” Sono molto emozionata nel tornare a Busto Arsizio da titolare, nel 2013 giocavo in B1 e spesso mi allenavo con la prima squadra, ma ora sarà tutta un’altra cosa: ora tocca a me. A Brescia il mio obiettivo era dimostrare di essere una giocatrice di categoria, ho disputato un buon campionato e aver ricevuto la chiamata di un top team mi rende molto orgogliosa. Sono felicissima di ritrovare Giulia Leonardi e Rossella Olivotto: Giulia è una giocatrice di carattere come me, una grande presenza in campo, una vera professionista che a Modena mi aveva aiutato molto ad inserirmi nella squadra. Rossella è la mia migliore amica, quindi sono entusiasta di poter giocare ancora con lei: in campo fa un lavoro più silenzioso, ma di grande sostanza e dunque indispensabile. Credo che il sestetto della nuova UYBA avrà, come ha già anticipato coach Fenoglio, un alto tasso di fisicità e una grande dose di carattere e grinta: sarà una squadra che non molla mai e che credo potrà fare grandi cose. A proposito dell’allenatore : stimo tantissimo Marco, è una persona che ti fa fare sempre uno step in più e con lui quella che sembra una montagna diventa una collina. Per la prossima stagione mi auguro di dare il mio contributo alla squadra per ottenere i risultati che sono consoni alla sua storia, a livello personale voglio confermare di essere una attaccante affidabile e, perché no, nell’anno che porta alle Olimpiadi, mettermi in luce per un posticino in azzurro. ”

Sogno Olimpiadi

Un sogno chiamato Olimpiadi dunque per Camilla Mingardi che sicuramente all’interno di un top club come quello di Busto Arsizio potrà mettere ancora più in luce le proprie qualità .
Parole di stima per coach Marco Fenoglio e grinta che traspare dalle sue parole, una grande occasione quella di poter giocare al Palayamamay che certamente vorrà sfruttare al meglio. 

  •   
  •  
  •  
  •