Pallavolo, Aleksandar Atanasijevic: “Sono positivo al Covid-19”. Ecco i dettagli

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui

L’opposto della Sir Safety Conad Perugia e della Nazionale serba, Aleksandar Atanasijevic è risultato positivo al coronavirus. A rivelarlo è stato lo stesso pallavolista a SportKlub.rs. Il giocatore serbo si è sottoposto ai test medici pochi giorni fa e purtroppo l’esito non è stato dei migliori. I sintomi contratti dal 28enne sono comunque lievi ed è recentemente arrivato da Perugia, dove è stato in quarantena per lungo tempo ed era risultato negativi in tutti i test fatti in Italia.

La situazione al momento di Aleksandar Atanasijevic

L’opposto della Sir Safety Conad Perugia e della nazionale serba, dopo aver saputo che l’esito del test era positivo, ha trascorso il primo giorno alla Clinica per le malattie infettive prima di essere rilasciato e continuare le sue cure a casa. Il ribattezzato Bata era tornato da poco nel suo Paese natale dopo aver trascorso l’intero lockdown a Perugia. Il giocatore non ha voluto rilasciare nessuna dichiarazione su come si è infettato anche se presume di sapere come sia successo. Ora l’opposto dovrà rispettare i quattordici giorni di autoisolamento prima di essere sottoposto ai nuovi test per verificare se è ancora positivo o negativo al temutissimo coronavirus. In seguito, quando il giocatore deciderà di rilasciare qualche dichiarazione, ci saranno aggiornamenti.

  •   
  •  
  •  
  •