Volley mercato, Serie A1 femminile: Scandicci presenta Mina Popovic

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui

La Savino Del Bene Scandicci comunica che Mina Popovic sarà una giocatrice della squadra Toscana nella prossima stagione. Fisicità, uno spiccato accento toscano e gran voglia di fare bene. Sono questi alcuni degli elementi che contraddistinguono la centrale serba classe 1994. La giocatrice serba resta in Italia per la sua sesta stagione consecutiva. Infatti, dopo esser cresciuta nella squadra serba della Stella Rossa Belgrado, venne acquistata dall’Obiettivo Risarcimento Vicenza nel ormai lontano 2015. Dopo quest’avventura, durata una sola stagione, Mina approdò a Bergamo per due stagioni fino ad arrivare in Toscana, al Bisonte Firenze nella stagione 2018-2019. Nella scorsa stagione è stata alla E’ Più Pomi Casalmaggiore ma ora ritorna nella sua amata Toscana per vestire e difendere i colori della Savino Del Bene Scandicci. Ecco di seguito le parole della centrale serba, neo giocatrice della Savino Del Bene Scandicci.

Le parole di Mina Popovic da neo giocatrice della Savino Del Bene Scandicci

Ecco le parole del neo acquisto della squadra toscana: “Sono davvero contenta di essere arrivata qui alla Savino Del Bene Scandicci soprattutto perché la Toscana è uno dei miei posti preferiti e qui mi sento a casa. Sono contenta anche perché le nostre ambizioni saranno alte e giocheremo per vincere sempre, facendo sempre meglio rispetto alla partita precedente“.

View this post on Instagram

❤️BENVENUTA MINA❤️ #savinogogogo #PlayTheGame

A post shared by Savino Del Bene Volley (@savinodelbenevolley) on

  •   
  •  
  •  
  •