Volley, si è riunita la commissione Covid

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui


Si è riunita in questi giorni per la prima volta la Commissione COVID della Lega Pallavolo Serie A Femminile sulle modalità di ripresa dell’attività sportiva e sui Protocolli sanitari che definiranno le regole per la riapertura dei Campionati a causa della pandemia da Covid-19 che ha colpito il pianeta e in particolar modo l’Italia. Il gruppo di lavoro, composto dai membri del Consiglio di amministrazione di Lega Sandro Leoncini (Savino Del Bene Volley) e Carlo Burato ( Unione Volley Montecchio Maggiore), dal direttore generale di Lega Cristiano Zatta, dal direttore generale di Master Group Sport Antonio Santa Maria, dal medico infettivologo Gian Luigi Poma e dall’avvocato Enzo Morelli, dopo aver analizzato la situazione normativa vigente, ha evidenziato alcuni degli orientamenti generali sulla base dei quali, in collaborazione con la FIPAV contribuire a stilare Protocolli che tutelino la salute delle atlete e degli staff tecnici e allo stesso tempo sollevino le Società da costi e responsabilità troppo onerosi.

Nel corso della riunione sono state analizzate tutte le criticità contenute nei protocolli in vigore e sono state fissate le prossime scadenze operative. In considerazione dell’approssimarsi dell’inizio della stagione di volley, la Commissione si riunirà già nei prossimi giorni per proseguire il confronto e arrivare ad una decisione.

  •   
  •  
  •  
  •