Pallavolo femminile, coach Mazzola soddisfatto della prima parte del lavoro

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Terminata la prima parte del lavoro pianificato da parte di Brescia per la preparazione della stagione 2020/21. Una settimana di ritiro estivo a Chiavenna, allenamenti in sala pesi e palazzetto e tanta aria buona. Certamente anche l’occasione per cementare il gruppo e gettare le basi per confermarsi come una delle più belle realtà della pallavolo italiano degli ultimi anni.
A guidare il gruppo per la sesta stagione consecutiva coach Enrico Mazzola, sarà dunque lui ancora una volta il direttore d’orchestra.
La settimana di ritiro gli sarà certamente servita per avere delle prime importanti indicazioni prima del ritorno a Brescia.
Queste le parole di coach Enrico Mazzola raccolte sul sito della società : ” Abbiamo fatto un lavoro molto proficuo qui a Chiavenna, tanta palestra ma anche una giornata di team building con una camminata in montagna, diciamo a sorpresa, che ha messo alla prova la resistenza e la tenacia delle ragazze, e anche dello staff che non si è tirato indietro. Sono felice che tutti abbiano portato a termine la prova . I lavori in settimana sono stati impostati con tanta sala pesi e un bel da fare con la palla sulla costruzione tattica e tecnica della squadra. L’occasione è stata importante per conoscere meglio le singole atlete e l’essere squadra nella sua interezza. Dopo aver respirato la buona aria di Chiavenna ora ci aspetta il rientro al PalaGeorge per continuare l’attività, sperando  di non soffrire troppo il caldo. “

  •   
  •  
  •  
  •