Pallavolo femminile, sold out per gli abbonamenti UYBA 1000

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Al momento non si sa ancora se il prossimo campionato di pallavolo ripartirà a porte aperte, nel frattempo le società in attesa di risposte precise si vogliono tenere pronte.
In questo senso Busto Arsizio ha lavorato ad un progetto denominato “UYBA 1000”,  il primo in assoluto in Italia,  come precisa il club sul proprio sito web , pensato per la riapertura delle arene sportive al pubblico dopo la fase acuta del Coronavirus.
E’ stato ridisegnato completamente il Palayamamay ed assegnato a tutti coloro che hanno prenotato un posto numerato, distanziato di un metro l’uno dall’altro, e posti vicini per membri dello stesso nucleo familiare.
Oltre al distanziamento dei posti il progetto prevede il controllo degli ingressi e delle uscite per evitare assembramenti , il check della temperatura corporea, linee segnaletiche a pavimento e distribuzione di mascherine in entrata.
Al momento UYBA 1000, la campagna abbonamenti della Unet e-work Busto Arsizio per la stagione 2020/21 è sold out.
Naturalmente in attesa di provvedimenti governativi precisi il club ha specificato che l’effettiva realizzazione del progetto “1000” sarà ufficializzata solo quando verranno definite dalle Istituzioni preposte le modalità di disputa delle manifestazioni sportive della stagione 2020/21 e di eventuale presenza del pubblico in tribuna.
Nel caso in cui il progetto del club fosse in linea con le disposizioni governative i tifosi verranno informati via mail e si potrà portare a termine la prenotazione.
In caso contrario c’e’ l’impegno della società a rivedere/modificare il progetto o sostituirlo con una diversa campagna di sottoscrizione.

  •   
  •  
  •  
  •