Supercoppa pallavolo femminile, sospesa la semifinale tra Busto Arsizio e Novara per impraticabilità del campo

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Supercoppa pallavolo femminile, sospesa la semifinale tra Busto Arsizio e Novara per impraticabilità del campo. Quando le due squadre erano in situazione di parità per quanto riguarda i set, 1-1, la decisione di sospendere il match. L’umidità della serata ha creato sul taraflex una patina che lo ha reso scivoloso e quindi molto pericoloso per la sicurezza delle atlete in campo. Non sono serviti i tentativi delle addette al servizio campo di asciugare la superficie di gioco, le difficoltà si erano rese evidenti soprattutto nel finale di secondo set con le giocatrici che continuavano a scivolare . I due allenatori Marco Fenoglio e Stefano Lavarini avevano ripetutamente lamentato la situazione con gli arbitri.
Di lì a poco la decisione definitiva di sospendere il match . Sul finire della diretta Rai la comunicazione data che la partita si recupererà domani domenica 6 settembre alle ore 11,00 questa volta al chiuso , al palazzetto di Vicenza.
La semifinale tra Busto Arsizio e Novara  riprenderà dunque dalla situazione di punteggio di 1 set pari.
Nell’altra semifinale iniziata alle 18,45 una super Conegliano ha battuto per 3-0 (25-17, 25-14, 25-22)  Scandicci staccando quindi il pass per la finalissima.
Un epilogo davvero amaro quindi per un evento spettacolare che nella prima semifinale aveva regalato grandi momenti di sport all’interno di un contesto meraviglioso come quello della Piazza dei Signori di Vicenza.
Le condizioni che però si sono create nella seconda semifinale hanno reso del tutto impossibile la continuazione .

  •   
  •  
  •  
  •