Volley: Lanza e Perugia si separano

Pubblicato il autore: vecchio.volley Segui

Sembra finalmente giunta al termine la “telenovela” tra la Sir Safety Conad Perugia e lo schiacciatore azzurro Filippo Lanza, una situazione molto particolare e delicata che da mesi sta facendo discutere molti appassionati e soprattutto gli addetti ai lavori (l’associazione italiana pallavolisti stava seguendo con molta attenzione l’evolversi della vicenda) con la formazione umbra che, durante il periodo concitato di volley mercato di quest’ultima sessione estiva, ha praticamente messo fuori rosa lo schiacciatore, nonostante lo stesso fosse legato a livello contrattuale ancora per un anno con la società guidata dal Presidente Sirci.
È stato proprio il numero uno dei Block Devils Gino Sirci a chiarire la situazione durante un’intervista apparsa sul quotidiano Corriere dell’Umbria, durante la quale ha fatto anche un’anticipazione molto importante sul futuro dell’atleta classe ’91, dichiarando: “Abbiamo raggiunto l’accordo con buonuscita a favore del giocatore. Credo andrà a Monza”.
Per Filippo Lanza, dunque, inizierà davvero una nuova avventura in terra brianzola con la maglia del Vero Volley Monza, allenata da coach Fabio Soli, come ha pronosticato il presidente perugino?
Di sicuro in Italia è l’unica indiziata: tra capacità economiche idonee a soddisfare le richieste del giocatore e possibilità di garantire un posto da titolare al posto quattro nativo di Zevio, condizione fondamentale in quanto Filippo dovrà mettersi bene in mostra se vuole sperare in una chiamata da parte di Blengini per l’avventura olimpica di Tokyo 2021.

  •   
  •  
  •  
  •