Allianz Powervolley Milano : Milano – Vibo 1 – 3

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui


Nella terza di campionato di Superlega la Allianz Powervolley Milano difronte al pubblico amico, che non ha mancato di sostenerla per tutta la gara,  scesa in campo dopo le due vittorie contro Cisterna e Monza ha disputato, a parere di chi scrive,
la più brutta gara dell’era Piazza. I calabresi che arrivavano da due sconfitte contro Perugia e contro Modena sin dal primo pallone
hanno messo in difficoltà i ragazzi di Milano che non hanno saputo reagire alla pressione ed al fruttuoso uso di tutti i fondamentali messo in campo dai ragazzi di Baldovin, tanto che il risultato finale di 1 -3 appare più che meritato.
1° Set
Partono bene i ragazzi di Baldovin che con l’ace di DeFalco fanno subito 3-6 e costringono piazza fermare il gioco. Al rientro è sempre Milano ad inseguire 10-19 quando Piazza al posto di Piano fa entrare Mosca e sul 12-21 per Maar inserisce Basic. I cambi però non cambiano l’andamento del set e Vibo con Drame Neto chiude 19-25.
2° Set
Il secondo set inizia bene per Milano che si porta sul 5-2 con Maar e costringe i calabresi a rincorrere sino al 8-8 ace di Rossard. Da qui si gioca punto a punto sino alla accelerazione di Milano che con Basic subentrato a Maar fa 14-12 prima del 17-14 di Ishikawa cui segue il 20-20 mani out di Rossard e tempo Piazza.
Al rientro Milano ritenta la fuga ma Vibo la tallona sino al finale 25-23 di Basic .
3° Set
Piazza conferma Basic al posto di Maar apparso non in serata e con i suoi ragazzi è costretto ad inseguire ancora una volta i calabresi che con l’errore di Patry si portano sul 5-9 prima del 7-12 ace di Chinenyeze. Milano prova a reagire e con il muro di Piano fa 10-12 e poi con Ishikawa 12-13 e tempo Baldovin. Al rientro è sempre Vibo a condurre il gioco sino al 16-16 di Ishikawa  cui fa seguito l’allungo dei ragazzi di Piazza 19-17 e tempo nuovamente Baldovin. Milano allunga ancora con Basic 23-19  cui segue la reazione di Vibo 23-21 prima del 24-24 ed il 25-27 attacco out di Ishikawa.
4° Set
Parte alla grande Vibo e con Cester fa 4-7 cui tenta di rispondere milano con Patry 8-9. Il muro di DeFalco fa 9-13 cui segue il 10-14 di Basic. Vibo allunga ancora e Milano con Basic prova ad accorciare 14-17 senza però alcn risultato in quanto una serie di errori in attacco e contrattacco e l’ace di Chinenyeze fanno 18-22 preludio del 20-25 di Drame Neto che chiude set e partita.

Tabellino

Allianz Powervolley Milano – Tonno Callipo Calabria Volley 1-3 (19-25, 25-23, 25-27, 20-25)

Allianz Powervolley Milano : Sbertoli 1, Patry 15, Kozamernik 7,Piano 4,  Ishikawa 19,Maar 7,  Pesaresi(L), Meschiari, Mosca 3, Daldello, Staforini(L), Basic 12. All.: Piazza

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Chinenyeze 14, Chakravorti, Sardanelli(L), Gargiulo, Drame Neto 20, Dirlic, Fioretti, Saitta 4, Rossard 20, Corrado, Rizzo(L),Cester 4,DeFalco 14, Cardoso. All.: Baldovin

  •   
  •  
  •  
  •