Pallavolo femminile A1, continua la crisi di Bergamo

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Pallavolo femminile A1, continua la crisi di Bergamo. Si è giocata ieri sera la sfida tra le orobiche e Firenze valevole come anticipo della 5.a giornata di andata che si svolge in turno infrasettimanale. Le ragazze di coach Turino in casa hanno perso contro Firenze 1-3 ( 24-26, 16-25, 25-21, 20-25) continuando quindi la striscia negativa iniziata dalla prima giornata. In realtà all’esordio era arrivata si una sconfitta, ma al tie-break e contro Scandicci, una delle squadre che puntano a fare quest’anno la rincorsa su Conegliano. Da quel momento un’involuzione di gioco e risultati preoccupante. Nel complesso in queste cinque giornate sono arrivate cinque sconfitte. Per quanto riguarda Firenze invece tre punti d’oro che danno fiducia per il cammino in campionato.
La partita è stata controllata dalle toscane che hanno approfittato della scarsa continuità di gioco di Bergamo. Top scorer Nwakalor con 19 punti, ottimo l’avvio di stagione per lei.
Nella giornata di oggi ci sarà il resto delle partite che completeranno questa 5.a di andata campionato pallavolo femminile A1. Riposerà Conegliano quindi ci sarà l’occasione per le inseguitrici di accorciare le distanze. Trento in casa attende Perugia e in caso di una vittoria da tre punti ci sarebbe un clamoroso aggancio in classifica al primo posto a quota 12 anche se in quel caso le trentine avrebbero beneficiato di una partita in più .

  •   
  •  
  •  
  •