Pallavolo femminile A1, il commento alla 6.a di andata

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Pallavolo femminile A1, si è giocato nel week end appena trascorso la 6.a di andata . Conegliano ancora una volta ha dettato legge riuscendo a strappare tre punti nella trasferta di Perugia. Per le ragazze di coach Daniele Santarelli uno 0-3 ( 18-25, 15-25, 21-25) che dimostra ancora una volta come la squadra da battere in questo campionato sia proprio Conegliano. Busto Arsizio senza le tre giocatrici positive al Covid ( Poulter, Piccinini e Stevanovic ) si è dovuta inchinare in casa 1-3 a Scandicci ( 23-25, 33-31, 18-25, 21-25) . Le toscane allenate da coach Massimo Barbolini continuano la loro rincorsa a Conegliano.
Nell’anticipo di questa 6.a di andata campionato pallavolo femminile A1 in cui ha riposato Monza e che ha visto il rinvio della partita Cuneo-Bergamo per i casi di positività da Covid della squadra piemontese, una nota di merito va certamente per Novara che  ha liquidato con un netto 3-0 ( 25-18, 25-16, 25-16) Brescia . Unica nota positiva per il club lombardo la graduale ripresa dell’opposto Anna Nicoletti che dopo il lungo stop è tornata a giocare per qualche minuto.
Sorpresa della giornata senza dubbio il tonfo casalingo di Casalmaggiore contro Chieri per 0-3 ( 17-25, 24-26, 19-25). Una domenica tutta da ricordare per Villani e compagne che tornano con tre punti d’oro da una trasferta che alla vigilia si presentava piena di insidie.
Ha chiuso il quadro di questa 6.a di andata campionato pallavolo femminile A1 la sfida del Mandela Forum che ha visto Firenze imporsi in casa su Trento al tie-break ( 16-25, 25-17, 22-25, 25-12, 15-4). Per la squadra di coach Matteo Bertini un altro punto conquistato che conferma lo straordinario percorso fatto in questa prima parte di stagione anche se certamente un po’ di amaro in bocca c’e’ stato visto il pesantissimo risultato del quarto e quinto set letteralmente dominati dalle toscane.

Leggi anche:  Champions League pallavolo femminile, oggi inizia la bolla a Novara

Questa la classifica completa al termine della 6.a giornata :

Conegliano 15, Scandicci 14, Trento 13, Novara 9, Chieri 9, Cuneo 8, Firenze 7, Monza 7, Casalmaggiore 6, Busto Arsizio 3, Perugia 3, Brescia 1, Bergamo 1.

  •   
  •  
  •  
  •