Pallavolo femminile A1, Santarelli mette in guardia da Monza : ” Contro le grandi ha fatto vedere ottime cose”

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Pallavolo femminile A1, Santarelli mette in guardia da Monza. Nell’anticipo del sabato al Palaverde della 7.a di andata, Conegliano ospiterà Monza. Inizio alle 20,30.  Si tratta del big match insieme a Novara-Scandicci di questo turno di campionato, Egonu e compagne fino a questo momento hanno fatto un percorso straordinario caratterizzato da cinque vittorie da tre punti con un solo set perso per strada. Monza ha alternato ottime prove a dei passaggi a vuoto, le due sconfitte delle ragazze di coach Gaspari sono arrivate contro due squadre che sulla carta contro le brianzole partivano sfavorite, Cuneo e Chieri.

Queste le parole di coach Daniele Santarelli : ” Monza è una squadra molto forte , la reputo una delle squadre che si è rafforzata di più rispetto alla scorsa stagione e finora specie contro le “grandi” ha fatto vedere ottime cose. Ha un sestetto con giocatrici importanti e le giuste alternative, tanta fisicità, Una battuta che fa male e grandi potenzialità in attacco con una regista giovane , ma già pronta per l’alto livello. Poi c’e’ l’aspetto degli ex, da coach Gaspari che è stato qui qualche anno fa ad Anna Danesi che conosciamo bene, certamente vorranno ben figurare e daranno ancor più “pepe” alla sfida di domani (questa sera ndr). Ho visto giocare a Monza ottime partite come ad esempio quella vinta con Novara, in altre gare hanno fatto più fatica, ma hanno sempre finora trovato grandi motivazioni quando hanno affrontato le squadre di prima fascia, quindi prevedo un bellissimo match al Palaverde, saranno fortunati quelli che potranno vederlo perchè sono convinto sarà davvero un bello spettacolo di volley”.

Le ottime prove delle brianzole contro le big e i passi falsi con squadre sulla carta meno quotate potrebbero esser lette come una mancanza di attitudine alla vittoria che sembra invece caratterizzare Conegliano, gruppo che non abbassa mai la guardia e gioca al massimo tutte le partite. Certo sarebbe stato per la squadra di coach Marco Gaspari più preoccupante se gli scontri diretti fossero stati persi perchè ciò avrebbe dimostrato un gap rispetto ai team di fascia alta.
Scopriremo dunque se stasera Monza sarà la prima squadra in grado di fermare Conegliano.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, risultati 13.a giornata: continua la crisi per Busto