Pallavolo femminile A1, un’ottima Novara apre la 6.a di andata

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Pallavolo femminile A1, un’ottima Novara nonostante l’assenza di Chirichella  apre la 6.a di andata nell’anticipo serale del sabato vincendo in casa contro Brescia per 3-0 ( 25-18, 25-16, 25-16). Grande prova tra le piemontesi soprattutto di Smarzek autrice di 19 punti con il 62 % in attacco. Notte fonda per Brescia che trova una netta sconfitta che si aggiunge a quelle registrate in queste prime giornate stagionali. Unica consolazione quella che l’opposto Anna Nicoletti è vicina al  recupero anche se ieri è stata impiegata poco per non compromettere del tutto la completa ripresa.
Un punto solo in classifica dopo sei giornate per le leonesse, serve un’inversione di tendenza provando a fare punti già dalla prossima partita in casa contro Chieri.
Molto bene invece Novara che ieri ha offerto una grande prestazione e sta continuando nel percorso di crescita. Unico passo falso per le ragazze di coach Stefano Lavarini è stata la sconfitta di Monza. Nove i punti in classifica per Novara che ha disputato due partite in meno. L’obiettivo stagionale è certamente quello di rendere più difficile la conquista dello scudetto a Conegliano. Il pronostico e la previsione generale pendono infatti a favore delle venete, Novara però non vuole certo rimanere a guardare. Mancano ancora diverse giornate prima del big match contro le pantere previsto alla penultima di andata, c’e’ quindi tutto il tempo per continuare nel percorso di crescita.

  •   
  •  
  •  
  •