Brescia, due positivi Covid-19 in Atlantide

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui


L’emergenza sanitaria da Covid-19 continua a tenere il nostro paese con il fiato sospeso. Il virus ha colpito in questi mesi tutti i settori privati e pubblici della nostra società, tra cui lo sport. In questi mesi i protocolli sanitari hanno permesso alle associazioni sportive di continuare le competizioni, senza che ci fosse il bisogno di fermare tutto. Questo, però, non ha fermato nemmeno il Coronavirus, con molti atleti di tantissimi sport che si sono contagiati in questo periodo di tempo. In particolar modo nel volley maschile, dove l’Atlantide Pallavolo Brescia, tramite un comunicato ha confermato la positività di due sue atleti, senza svelarne l’identità. Il club di Brescia ha tenuto a precisare che i due positivi sono stati prontamente isolati e a tutta la squadra verranno ettuati tutti gli esami necessari.

Leggi anche:  Leo Shoes Casarano, Peluso a SuperNews: “Dopo lo scoglio Leverano, la consapevolezza di poter conquistare la promozione. Grande orgoglio aver fatto la storia di questa città”

Il comunicato dell’Atlantide Pallavolo Brescia

Una cattiva notizia per i tifosi e per il club di Serie A2, la seconda più importante categoria del campionato italiano di pallavolo maschile. La società di Brescia allenata dal coach Roberto Zambonardi ha reso noto nelle scorse ore la positività dei due atleti a seguito dei tamponi molecolari effettuati il 23 novembre. Di seguito il comunicato pubblicato sul sito dei Tucani: “La società Atlantide Pallavolo Brescia comunica la positività al Covid-19 di due componenti del Gruppo squadra, emersa a seguito del tampone molecolare effettuato in data 23 novembre. Il club ha provveduto ad informare la commissione medica di Lega Volley; gli
atleti sono in isolamento fiduciario e il Gruppo squadra effettuerà tutte le verifiche previste dal Protocollo“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: