Champions League pallavolo femminile, si chiude la bolla di Novara : ottimo il percorso delle piemontesi , purtroppo un altro infortunio.

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Champions League pallavolo femminile, si chiude la bolla di Novara : ottimo il percorso delle piemontesi che hanno vinto tutte e tre le partite del girone di andata. il Pool E. 
Ieri sera le ragazze di coach Stefano Lavarini hanno giocato l’ultimo match vincendo al tie-break contro il Chemik Police ( 27-25, 25-22, 21-25, 21-25, 15-16). Grande colpo di coda da parte di Chirichella e compagne che avevano compromesso quanto di buono fatto nei primi due parziali facendosi raggiungere dalle polacche. Lucidità e voglia di portare a casa il risultato nel quinto set controllato con autorevolezza dalle piemontesi. Novara chiude quindi con tre vittorie confermando il proprio feeling con la più prestigiosa competizione europea per club che nel 2019 è andata ad impreziosire la bacheca piemontese. Nei ricordi di tutti la vittoria in finale contro Conegliano. Serata rovinata purtroppo dall’infortunio della centrale americana Washington. Problema muscolare per lei.
Si chiude quindi la bolla novarese, il secondo Pool si giocherà in Polonia dal 2 al 4 febbraio. Sicuramente un bilancio molto positivo per il gruppo di Stefano Lavarini che di meglio non poteva sperare, vittorie anche contro Kazan e Olomouc. Facile che sull’onda dell’entusiasmo e prendendo consapevolezza dei propri mezzi, Chirichella e compagne proveranno anche in campionato ad insidiare la corazzata Conegliano, l’eterna rivale che dopo quanto fatto in Champions League guarderà alle piemontesi con maggiore preoccupazione.

Leggi anche:  VNL - Italia vs Francia 3 a 2: il Tabellino dell'incontro
  •   
  •  
  •  
  •