Pallavolo femminile A1, Bonifacio “bacchetta” Novara

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Pallavolo femminile A1, Bonifacio  “bacchetta” Novara dopo lo stop interno contro Conegliano, partita dominata dalle pantere. Queste le parole riportate da Attilio Mercalli sul Corriere  Novara : ” Sapevamo della forza di Conegliano ma noi dovevamo provare a fare molto di più . Ci sta andare in difficoltà ma così non va bene e dobbiamo lavorare per evitare queste fasi “down” che anche in altre partite abbiamo avuto e che in un maniera o nell’altra siamo riuscite ad uscirne. Invece contro una squadra come l’Imoco non ce lo si può permettere perchè, come si è visto, non ti lasciano spazio di rientro”.
Un match dai parziali durissimi a favore di Conegliano che ha spazzato i dubbi, qualora ce ne fossero stati, sull’assenza di rivali per la vittoria finale. Il campionato è ancora molto lungo ma la facilità con la quale le pantere si sono imposte contro una delle big del campionato ha davvero impressionato. Dure le reazioni da parte di coach Stefano Lavarini come, lo abbiamo visto, delle protagoniste in campo. Servirà resettare al più presto e lavorare su quanto non è andato nel match di sabato sera. Novara dovrà leccarsi le ferite, il  passato ha insegnato come la squadra piemontese sia riuscita a vincere contro le venete, quest’anno l’impresa sembra molto più complicata, certo che Chirichella e compagne proveranno a migliorarsi.

Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano: Piano e compagni a Cisterna per ripartire
  •   
  •  
  •  
  •