Pallavolo femminile A1, infortunio Partenio: le parole della giocatrice

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Un periodo non certo fortunato per quanto riguarda i problemi fisici riguardanti le protagoniste della nostra pallavolo. Oltre all’emergenza Covid che purtroppo ha coinvolto anche il mondo del volley, negli ultimi giorni si sono registrati gravi infortuni che hanno compromesso la stagione di alcune giocatrici. E’ il caso di Alice Degradi di Cuneo e di Laura Partenio di Casalmaggiore.
La società lombarda ha aggiornato oggi sull’infortunio: ” Prosegue l’attività pre-intervento per Laura Partenio, costretta a restare fuori dal campo  a causa di una brutta caduta nella partita di Firenze, quando ha riportato al ginocchio sinistro la rottura del legamento crociato anteriore, del menisco e del tessuto attorno al legamento collaterale mediale. Il dottor Francesco Dini, specialista Ortopedico della ” Casa di Cura Città di Parma”, ha già visitato Laura che verrà rivalutata nei prossimi giorni per pianificare l’intervento di ricostruzione artroscopica, previsto per i primi di dicembre, e per concordare la successiva attività riabilitativa che si terrà presso lo Studio Sinergy di  Casalmaggiore, con la presenza dei fisioterapisti della VBC”.
Queste le parole di Laura Partenio : ” So che non sarà facile, ma ce la metterò tutta per tornare a saltare a maggio così da essere al top per la prossima stagione. Cercherò lo stesso di essere vicina alla squadra appena riuscirò a camminare successivamente all’operazione… voglio stare con le mie compagne. “

Una delle pedine fondamentali di Casalmaggiore, Laura Partenio, aveva dato fino a questo momento il suo contributo alla squadra che ne sentirà la mancanza. Una stagione non certo fortunata fino a questo momento per il club lombardo che nonostante molte difficoltà sta dimostrando grande grinta in campo.
L’ augurio da parte del mondo sportivo va alle giocatrici coinvolte da questi gravi infortuni perchè possano trovare dentro di sè la forza per reagire.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Nazionali pallavolo: novità sulla panchina maschile con De Giorgi, conferma di Mazzanti su quella femminile