Volley: Boyer non è più un giocatore di Verona

Pubblicato il autore: vecchio.volley Segui

La voce di un possibile addio dell’opposto francese era già nell’aria da giorni, ma sembrava una decisione presa in previsione della prossima stagione agonistica ed invece sembra proprio che la separazione ufficiale tra il giocatore e la società di Verona sia solo questione di ore.
Così oggi le testate giornalistiche online hanno aperto le notizie di giornata dando per certo l’addio quasi immediato di Boyer.
Davvero difficile capire cosa sia successo con precisione, impossibile conoscere ora i dettagli, ma l’unica cosa certa al momento sembra proprio essere che Stephen Boyer non è più un giocatore di Verona.

L’opposto francese non fa più parte del gruppo squadra 
A confermarlo è Fabio Venturi, il direttore generale della Nbv Verona, il quale ha commentato durante un’intervista all’Arena: “Sì, Stephen Boyer è in partenza. Il giocatore non sta dando i risultati che ci aspettavamo, abbiamo avuto modo di confrontarci con lui dal punto di vista sportivo e gli abbiamo chiesto un miglioramento delle prestazioni. Dopodiché la società ha fatto la scelta di tagliare Boyer. Probabilmente a ore troverà la nuova collocazione. Se è anche un modo di risparmiare? Si, se costasse duemila euro potremmo anche dire vabbé, portiamo pazienza. Ma poiché per noi è un giocatore con un ingaggio importante ci saremmo aspettati un rendimento migliore”.

Leggi anche:  Volley, Lanza alla GdS dopo Perugia: "Tutti possono capire quanto fosse importante per me questa partita"

Il futuro di Boyer e di Verona
Per il francese si era parlato di un futuro immediato in Qatar, ma questa voce per ora non trova conferme.
Per quanto riguarda Verona non è detto che torni sul mercato. Stoytchev, a quanto emerge, sta già lavorando sulla soluzione (sempre più utilizzata in Superlega) con tre schiacciatori, dove Kaziyski agirebbe da finto opposto.

  •   
  •  
  •  
  •