Volley mercato: bentornato Urnaut!

Pubblicato il autore: Pietro Sguazzini Segui


Alti e bassi in questi giorni per la squadra milanese della Allianz Powervolley. Alla brutta notizia dell’indisponibilità per un lungo periodo dell’opposto francese Patry (il quale rischia di restare fuori dai giochi per i prossimi due mesi a causa di un infortunio) ne arriva una molto interessante dal mercato.

Tine Urnaut nuovo schiacciatore di Milano

Non c’è stata ancora l’ufficialità, ma la squadra è stata informata: lo schiacciatore sloveno, che già si era allenato con il team della Powervolley, entrerà a far parte della rosa. Ma come è stato possibile mettere sotto contratto in questo periodo dell’anno un giocatore forte come Urnaut? Facciamo un passo indietro per ricostruire la vicenda.

Niente Cina per lo sloveno

Tine Urnaut doveva giocare nel campionato cinese, ma alla fine è saltato l’accordo ed il giocatore si è trovato nella situazione di dover rivedere i suoi piani del futuro prossimo. Sembrerebbe che gli sia stato rifiutato il visto di ingresso a causa delle regole molto rigide attualmente in vigore per limitare i contagi da Covid presenti in Cina.
A questo punto, trovandosi sul piatto una proposta molto interessante proveniente da Lucio Fusaro, che ad onor di cronaca era già sullo schiacciatore da molto tempo, ha deciso di fare nuovamente ritorno in Italia. Il suo esordio con la nuova maglia di Milano dovrebbe essere il prossimo 4 dicembre all’Allianz Cloud.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  VNL 2021: classifica, tutti i risultati e i prossimi impegni dell'Italia pallavolo maschile