Champions League pallavolo femminile, buona la prima per Conegliano

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Champions League pallavolo femminile, buona la prima per Conegliano. Le pantere di coach Daniele Santarelli hanno rotto il ghiaccio e vinto in maniera netta nell’esordio contro le slovene del Calcit Kamnik per 3-0 ( 25-18, 25-17, 25-15).
Nella bolla ospitata al Palaverde e valida come andata del Pool B tutto quindi secondo i programmi. Santarelli ha dato riposo alle titolarissime consapevole dell’assoluto livello del proprio roster studiato in estate proprio per consentire diverse scelte di gioco. Ecco che quindi dalla partita di ieri ne esce Mvp la francese Gicquel , l’opposto ha chiuso il match con 23 punti. Note positive anche il rientro di Sylla autrice di 7 punti e nel complesso la risposta generale della squadra che si è fatta trovare pronta. La vittoria è stata ottenuta senza problemi anche senza Egonu, Hill, De Kruijf e Folie.
Nell’altra sfida di questa prima giornata del  Pool B le turche del Fehnerbace hanno superato agevolmente le francesi del Nantes 3-0 ( 25-16, 25-17, 25-15).
Ottimo quindi l’esordio in Champions League per Conegliano che oggi mercoledì 9 dicembre tornerà in campo contro il Nantes alle ore 17,30. Serviva partire col piede giusto anche se si sapeva ampiamente della differenza di livello tra le due squadre. Bravo coach Santarelli a tenere sempre alto il livello di concentrazione e ovviamente positiva la risposta delle giocatrici della panchina che ancora una volta hanno dimostrato di non far rimpiangere le titolari.

Leggi anche:  Mercato pallavolo femminile serie A, bel colpo per Conegliano
  •   
  •  
  •  
  •