Pallavolo femminile A1, arrivano nuovi rinvii

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Si sarebbero dovute giocare tra domani 8 dicembre e sabato 12 dicembre le partite Busto Arsizio-Chieri e Scandicci-Chieri valide per i recuperi dei turni di campionato spostati a causa delle positività da Covid-19. È arrivata da poco la notizia di un ulteriore rinvio . Questo il comunicato apparso sul sito di Chieri e di Busto Arsizio : ” La Lega Pallavolo serie A femminile, ricevuta comunicazione dalla società Savino Del Bene Volley di accertate positività al Covid-19 nel gruppo squadra, ha disposto il rinvio a data da destinarsi della gara tra Savino Del Bene Scandicci e Reale Mutua Fenera Chieri ’76, che avrebbe dovuto essere recuperata sabato 12 dicembre. Inoltre, in considerazione della partecipazione della Unet E-Work Busto Arsizio alla recente “bolla” di Champions League, ospitata proprio nel palazzetto del club toscano, e della comparsa di sintomi riconducibili al contagio da coronavirus anche nel gruppo squadra delle farfalle, in attesa di effettuare tamponi di controllo, la Lega ha disposto ugualmente il rinvio a data da destinarsi del match tra le bustocche e la Reale Mutua Fenera Chieri ’76 in programma martedì 8 dicembre “.
Ricordiamo che l’inizio del girone di ritorno del campionato pallavolo femminile A1 è stato fissato per il 16 dicembre e che si stava proseguendo nel programma di recupero delle partite ancora da disputare nel girone di andata.

Leggi anche:  Mercato pallavolo femminile serie A, bel colpo per Conegliano
  •   
  •  
  •  
  •