Pallavolo femminile A1, Brescia contro Trento fa un solo punto ma Nicoletti ne segna 40!

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Pallavolo femminile A1, si è giocata mercoledì  la prima giornata di ritorno e Brescia per l’ennesima volta in stagione ha perso una partita al tie-break. Questa volta a festeggiare sono state le ragazze di Trento, grande rivelazione di quest’anno. Se Brescia si è dovuta accontentare di un solo punto, il suo opposto Anna Nicoletti ne ha segnati addirittura 40 che però non sono bastati a vincere. Una super prestazione per la giocatrice vicentina che ha raggiunto il record di punti per Brescia in A1 e record della serie A1 per la stagione corrente.
Una serata nella quale evidentemente le è riuscito tutto , o quasi, si perchè accompagnare questa sua performance personale con un risultato non soddisfacente a livello di squadra non la farà gioire completamente. Nella sfida contro Trento ha raggiunto una percentuale in attacco del 57% con 5 muri e 2 ace. Impressionante il numero di palloni messi a terra. Il campionato di Brescia da quando è tornata dopo l’infortunio muscolare che le ha fatto saltare la prima parte di Regular Season ha avuto un’inversione di tendenza in positivo anche se molte sono state le occasioni nelle quali le leonesse non sono riuscite a raccogliere il bottino pieno. Tante sfide perse al tie-break e una posizione di classifica preoccupante, ultimo posto a 9 punti con Perugia .
C’e’ comunque da registrare una prestazione incredibile di Nicoletti che verrà ricordata a lungo.

Leggi anche:  Mercato pallavolo femminile serie A, bel colpo per Conegliano
  •   
  •  
  •  
  •