Pallavolo femminile A1, il Covid colpisce Monza

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Pallavolo femminile A1, il Covid colpisce Monza. È tornato purtroppo a colpire il virus alcune delle squadre della nostra serie A1. Coinvolta anche la società brianzola dopo i casi a Scandicci e Busto Arsizo, squadra che già aveva dovuto fare i conti nel recente passato con questa emergenza . La speranza ovviamente è che la situazione possa tornare il prima possibile nella normalità ricordando ovviamente sempre come priorità assoluta la salute di giocatrici e staff.
Questo il comunicato ufficiale del Consorzio Vero Volley apparso ieri martedì 8 dicembre : ” Il Consorzio Vero Volley comunica che, in seguito agli esami di controllo periodici relativi al Covid-19 previsti nell’ambito dell’attività di serie A e svolti lunedì 7 dicembre, si sono evidenziate delle positività all’interno dei gruppi delle sue prime squadre. Per quanto riguarda la formazione femminile di serie A1 sono 11 le atlete risultate positive al tampone, oltre a 2 membri dello staff: di questi soltanto in 2 hanno presentato dei lievi sintomi, già superati. Per quanto riguarda la formazione di Superlega maschile sono state registrate 5 positività : tutti i soggetti sono asintomatici. Si segnala, infine, che sono già in vigore tutte le misure necessarie di isolamento e controllo costante della situazione, come previste, oltre alla sanificazione della struttura e degli ambienti dell’Arena di Monza.” 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Mercato pallavolo femminile serie A, bel colpo per Conegliano