Pallavolo femminile A1, Novara a Firenze per provare a tenere il ritmo di Conegliano

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Pallavolo femminile A1, Novara a Firenze per provare a tenere il ritmo di Conegliano. Oggi martedì 29 dicembre sono due le gare in programma. Le pantere di Conegliano alle ore 18 attendono al Palaverde Brescia per una delle gare giocate nella quarta di ritorno. Novara è invece attesa sempre oggi alle 17,30 dalla sfida in trasferta a Firenze, incontro valido come anticipo dell’undicesima di ritorno. Al momento le piemontesi sono seconde in classifica staccate di otto punti dalle venete che in Regular Season hanno centrato 14 vittorie consecutive da tre punti. Facile immaginare che Egonu e compagne contro Brescia riusciranno a trovare la quindicesima vittoria, ecco quindi che assume importanza l’incontro delle ragazze di coach Stefano Lavarini che non vogliono perdere terreno. La trasferta contro Firenze presenta un alto tasso di difficoltà, le piemontesi si sono però rese protagoniste di una prima parte di stagione esaltante. Solo due le sconfitte rimediate in campionato, a Monza e in casa proprio contro Conegliano.
Complessivamente in stagione , a parte l’uscita poco fortunata nella Final Four di Supercoppa in occasione della rocambolesca partita contro Busto Arsizio a Vicenza, c’è da aggiungere l’ottima parentesi in Champions League. In quell’occasione nella bolla ospitata proprio a Novara le ragazze di coach Stefano Lavarini hanno ottenuto tre vittorie compresa quella contro le fortissime russe di Kazan di Fabris e Bricio.
Vedremo se stasera al Mandela Forum continuerà la striscia di risultati positiva. Una cosa è certa, dall’altra parte della rete ci sarà una Firenze battagliera.

Leggi anche:  Olimpiadi pallavolo femminile, l'Italia continua la sua corsa: 3-0 all'Argentina
  •   
  •  
  •  
  •