Allianz Powervolley Milano: Trento- Milano 3-0

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui

L’Itas Trentino si aggiudica il recupero della decima giornata del campionato di Superlega Credem Banca. La formazione di Lorenzetti si impone in tre set sui meneghini di coach Roberto Piazza. Vittoria meritata per Trento che ha fatto leva soprattutto sul fondamentale del servizio mentre Milano non è mai stata incisiva in questo fondamentale così come in attacco e contrattacco. I numeri, infatti, dicono per l’Itas Trentino 7 muri, 11 ace, 14 errori in battuta, 3 errori in azione, 56% in attacco, 50% in ricezione (32% perfetta); per l’Allianz Powervolley Milano 3 muri, 2 ace, 17 errori in battuta, 9 errori in azione, 36% in attacco, 25% in ricezione (13% perfetta).
Cronaca
Sin dall’inizio Trento gioca con Kooy al posto di Lucarelli mentre Milano privo di Patry infortunato e di Urnaut inutilizzabile perchè tesserato dopo il rinvio della gara si affida a Basic come opposto. Il primo set si gioca punto a punto con Trento che insegue Milano sino al 5-5 ace di Podrascanin , quando è Trento grazie agli errori di Ishikawa e di Maar a portarsi sul +3 (12-9) e tempo Piazza. Al rientro Trento allunga con Michieletto 17-13 ma Milano reagisce e con Basic fa 18-17.  I ragazzi di Lorenzetti, però, riprendono in mano i giochi e con un ace di Lisinac fanno 21-17 2 chiudono con l’ace di Nimir ed il primo tempo di Podrascanin 25-18.
Nel secondo set sono sempre i trentini a fare i giochi e con il Lisinac e Kooy in evidenza si portano sul 9-6 e tempo Piazza. Al rientro i ragazzi di Piazza non trovano il bandolo della matassa e vedono Trento portarsi sul +6 (13-7)  e nuovo time out di Piazza che non sortisce risultato, tanto che i ragazzi di Lorenzetti approfittano della evidente difficoltà di Milano di riaprire i giochi e con Kooy fanno 24-16 prima del 25-17 propiziato da un brutto errore al servizio di Kozamernik.
Nel terzo parziale Piazza prova la carta Weber come opposto ma inutilmente. Infatti dopo il 5-5 l’ace di Giannelli fa 7-5 ed il muro di Lisinac su Maar fa 8-5 e time out Piazza. Al rientro il doppio ace di Michieletto fa 13-6 e da qui la fuga di Trento che  con Nimir fa 20-12 prima del doppio ace dello stesso olandese per il 24-14 e l’errore di Maar al servizio che chiude set e partita 25-15.
Tabellino
Itas Trentino – Allianz Powervolley Milano: 3 – o ( 25-18, 25-17, 25-15 )
Itas Trentino: Cortesia 1, Michieletto 8, Sperotto 0, Rossini (L), Giannelli 1, Kooy 12, Nimir 13, Podrascanin 6, Lisinac 7. N.e. : Argenta, Lucarelli, Sossa, De Angelis (L). All. Angelo Lorenzetti

Leggi anche:  Italia-Turchia Volley femminile, streaming gratis e diretta tv RAI 2? Dove vedere Olimpiadi Tokyo 2020

Allianz Powervolley Milano: Basic 5, Kozamernik 1, Daldello 0, Sbertoli 1, Maar 14, Weber 3, Piano 3, Mosca 0, Ishikawa 6, Pesaresi (L). N.e.: Staforini, Patry, Meschiari (L). All. Roberto Piazza
Arbitri; Venturi – Goitre. Terzo arbitro: Pettenello
Mvp: Dick Kooy

  •   
  •  
  •  
  •