Pallavolo femminile A1, emergenza Covid: l’aggiornamento di Trento

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Pallavolo femminile A1, emergenza Covid: è arrivato ieri mercoledì 13 gennaio l’aggiornamento di Trento che è stata certamente la squadra più colpita nell’ultimo mese con un alto numero di partite rinviate. Questo il comunicato del club : ” Il gruppo squadra della Delta Despar Trentino è stato sottoposto nella giornata di lunedì ad un nuovo controllo sanitario che ha evidenziato come sussistano ancora cinque casi di positività al Covid-19 tra le atlete gialloblù. Per questo motivo la partita di campionato tra Delta Despar Trentino e Il Bisonte Firenze, valida per la sesta giornata del girone di ritorno e programmata per domenica 17 gennaio  al Sanba’polis, è stata rinviata dalla Lega Pallavolo Femminile a data da destinarsi. Nel frattempo la Lega Pallavolo femminile ha stabilito la data del recupero tra Delta Despar Trentino e Fenera Chieri: la sfida si giocherà mecoledì 24 febbraio alle 18,30 al Sanbàpolis”.

L’ultima partita disputata dalle ragazze di Matteo Bertini risale alla vittoria al tie-break in trasferta contro Brescia del 16 dicembre. Purtroppo il Covid ha colpito  costringendo le trentine ad un lungo stop che si spera non abbia troppe ripercussioni sulla ripresa che sarà inevitabilmente condizionata dalla lunga inattività. Una situazione che ha coinvolto altre squadre che hanno dovuto fare i conti con una ripresa tutt’altro che semplice. Trento prima dello stop è stata protagonista di un campionato esaltante meritandosi il titolo insieme a Chieri della più bella sorpresa di questa A1.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Olimpiadi pallavolo maschile, Polonia troppo forte per l'Italia che va ko senza Giannelli