Pallavolo femminile A1, finalmente torna a disposizione Tiziana Veglia

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Pallavolo femminile A1, finalmente torna a disposizione Tiziana Veglia per Brescia dopo uno stop di oltre un mese causa positività al Covid-19. Il club lombardo ha comunicato oggi mercoledì 20 gennaio che l’analisi del tampone molecolare ha dato esito negativo e quindi la capitana delle leonesse torna a disposizione di coach Mazzola.
Una bellissima notizia per lei e per la squadra che sta attraversando un periodo tutt’altro che roseo. La classifica preoccupa visto il penultimo posto in classifica e le partite che Perugia , attualmente ultima, deve recuperare. La società lombarda ha  anche comunicato che inizieranno ora per la capitana le procedure di rientro per gli atleti dell’alto livello che comprendono una serie di analisi da effettuare nei prossimi giorni.
Si procederà per passi graduali dunque anche per garantire il pieno recupero dal punto di vista atletico e fisico, comunque psicologicamente non potranno che esserci benefici in positivo per la capitana e per l’intero gruppo.
L’emergenza Covid purtroppo ha colpito molte squadre che hanno dovuto fare i conti con la pandemia e con molte difficoltà legate al rinvio delle partite, a periodi di inattività e all’assenza di giocatrici importanti. La speranza è che nelle prossime settimane si possa tornare ad una situazione di  maggiore tranquillità per tutte le protagoniste e i protagonisti del volley.

Leggi anche:  Champions League pallavolo femminile, Novara e Conegliano vincono e ora si sfideranno in semifinale
  •   
  •  
  •  
  •